Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 25 NOVEMBRE 2020
Emilia Romagna
segui quotidianosanita.it

Specializzandi. L’Emilia Romagna finanzia 70 contratti di formazione

Le borse di studio salgono complessivamente salgono a 931, compresi quelli finanziati dalle Ausl (24) e dallo Stato (837). Le 70 borse di studio finanziati dalla Regione con 1.75 mln, sono ripartiti tra i 4 Atenei dell'Emilia-Romagna: 25 Bologna, 19 Modena-Reggio Emilia, 15 Ferrara e 11 Parma. Venturi: "Un impegno importante per incrementare le opportunità di accesso ai corsi e dare risposta alla carenza di professionisti”.

30 OTT - La Regione conferma il proprio impegno per far sì che i medici specializzati siano, anche nel prossimo futuro, in numero adeguato alle esigenze dell’Emilia-Romagna. E lo fa aumentando il numero di contratti di formazione specialistica con uno stanziamento di 1 milione 750mila euro per coprire le spese di 70 borse di specializzazione, che si sommano ai 24 finanziati dalle Aziende sanitarie della regione. "Considerando gli 837 garantiti dallo Stato per l’Emilia-Romagna (su un totale di 8mila a livello nazionale), e l’impegno di Regione e Ausl, si arriva dunque a 931 contratti di formazione specialistica sul territorio, a fronte dei 735 dello scorso anno”, spiega la Regione in una nota.

L’incremento è di oltre il 25%, “e questo - evidenzia la Regione - permette di raggiungere la massima capacità formativa delle Scuole di specializzazione di area sanitaria maggiormente critiche dei quattro Atenei dell’Emilia-Romagna”.

“Un impegno importante, che confermiamo anno dopo anno - sottolinea l’assessore alle Politiche per la salute, Sergio Venturi -. In questo modo incrementiamo le opportunità di accesso ai corsi di specializzazione dell’area medica e diamo risposta alla carenza di professionisti, soprattutto nelle branche dove si registra il più alto fabbisogno di copertura degli organici ospedalieri. La Regione fa dunque la propria parte per fronteggiare un problema che tuttavia è di carattere nazionale; rimane quindi indispensabile un intervento governativo. Un primo passo è stato fatto, visto che sono ulteriormente aumentati, rispetto allo scorso anno, i contratti finanziati dal ministero”.

Dei 70 contratti finanziati dalla Regione, 25 sono destinati all’Università di Bologna, per 625mila euro; 15 all’Università di Ferrara, per 375mila euro; 19 all’Università di Modena-Reggio Emilia, per 475mila euro e 11 all’Università di Parma, per 275mila euro. Nell'immagine di seguito tutti i dettagli per specialità:
 


30 ottobre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Emilia Romagna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy