Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 MAGGIO 2022
Emilia Romagna
segui quotidianosanita.it

Direttore assistenziale. La Commissione Salute dell’Emilia Romagna approva la proposta di legge della Giunta. Ora il testo andrà in aula consiliare

Otto gli emendamenti, di cui due della Giunta, contrarie le opposizioni. A presentare le modifiche Paruolo (Pd) e Marchetti (Lega). Donini è intervenuto in Commissione illustrando la nuova figura “che partecipa alla definizione della policy aziendale e valorizza le professioni sanitarie”.

09 NOV - Via libera dalla commissione Salute al progetto di legge della Giunta emiliano-romagnola che istituisce la figura del direttore assistenziale nelle Asl. Il provvedimento, su cui sono stati presentati otto emendamenti, di cui due della Giunta, ha visto il parere contrario delle opposizioni.

A presentare le modifiche sono stati il relatore di maggioranza, il consigliere Giuseppe Paruolo (Partito Democratico) e quello di minoranza Daniele Marchetti (Lega). In commissione, l’assessore alle Politiche per la salute, Raffele Donini, è intervenuto rispondendo ai consiglieri e illustrandom la nuova figura del direttore assistenziale, che partecipa alla definizione della policy aziendale e valorizza le professioni sanitarie. Paruolo ha ricordato che la figura (facoltativa per le Asl) è importante e che il Pd accoglie gli emendamenti della Giunta perché “vanno nella direzione da noi richiesta: uno indica le linee guida, l'altro il monitoraggio da parte dell’Assemblea ogni tre anni”.

Marchetti ha sottolineato che i suoi emendamenti “esprimono il malcontento emerso durante l’udienza conoscitiva. Inserire solo una figura dirigenziale è un brutto segnale per i cittadini, preoccupati dal funzionamento della sanità. Gli emendamenti della Giunta sono solo piccole correzioni”.

Durante il dibattito, Marco Lisei, capogruppo di Fratelli d’Italia, ha sottolineato invece di “aver visto molti pareri contrari nelle precedenti commissioni. Critici i consiglieri, ma anche medici e infermieri. I sindacati medici hanno parlato di poltronificio”, ha concluso Lisei.

09 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Emilia Romagna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy