Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 16 AGOSTO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Mollicone (Fdi): “La lotta a cannabis anche light deve diventare priorità governo”


21 GIU - "Sono soddisfatto che oggi, dopo che FdI aveva già espresso in Aula la sua contrarietà alla legalizzazione della Cannabis, sia arrivato anche il parere del Consiglio di Superiore di Sanità a raccomandarne il divieto di vendita". Lo ha affermato in una dichiarazione Federico Mollicone, deputato di Fdi.

"Con l'approvazione della legge voluta dalla sinistra, infatti, - ha sottolineato- avevamo perso un'occasione importante di contrastare la cultura dello sballo tutelando la salute dei nostri giovani. Far passare l'idea presso l'opinione pubblica che fumare uno spinello non fa male, è stato un gravissimo errore. Anche i recenti fatti di cronaca, ci dicono infatti che l'utilizzo di sostanze stupefacenti è legato ad episodi di criminalità, anche gravi".
 
"In Italia - ha concluso il parlamentare Fdi- ci sono circa 400 negozi che vendono la cosiddetta cannabis light, con un giro d'affari stimato in 40 milioni di euro: non si può costruire un business sulla pelle dei nostri figli. La cultura della lotta alla droga deve tornare ad essere una priorità per il governo in questo Paese".
 

21 giugno 2018
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy