Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 26 MAGGIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Demicheli (Commissione vaccini Min. Salute) boccia l’emendamento congela obbligo: “Non correggere Legge Lorenzin con decreto. Prendere tempo e discutere un ddl organico”


04 SET - “Io raccomanderei il Parlamento di non fare l’errore fatto un anno fa e d’intervenire semplicisticamente e in maniera affrettata e quindi di non correggere oggi la Legge Lorenzin e di prendersi il tempo per discutere un disegno di legge organico”. È quanto ha affermato in audizione Vittorio Demicheli, il coordinatore del tavolo indipendente sui vaccini isituito dal Ministro della Salute Giulia Grillo.
 
“Bisogna lasciare lavorare la macchina – ha detto, che è partita faticosamente, ma che ha iniziato a lavorare decentemente. Se oggi arrivasse un ordine e tra tre mesi un altro contrordine sarebbe devastante. Le famiglie sono abbastanza disorientate e se adesso arrivasse uno stop e le regioni iniziassero a legiferare contro non si capirebbe più nulla e ci sarebbe una situazione caotica”.
 
In ogni caso Demicheli ha rimarcato la sua contrarietà alla Legge Lorenzin. “Con la legge Lorenzin si è fatta un’operazione di eccessiva semplificazione. È vero che c’era un calo delle coperture ed è vero che avevamo l’Oms che bacchettava l’Italia con il morbillo ma noi abbiamo scaricato questo rimprovero sulla responsabilità sociale delle famiglie, dando la colpa delle basse coperture a chi non vaccinava i figli. Ma io credo che l’Oms bacchettasse le nostre istituzioni sanitarie. Credo che l’obbligo sia uno strumento utile e necessario, ma non si risolve tutto con l’obbligo, ripeto è semplicistico. ci vuole l’informazione, campagna di comunicazione l’anagrafe, ci vogliono operatori che abbiano il tempo per ascoltare e parlare in maniera senza con i cittadini”.

04 settembre 2018
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy