Quotidiano on line
di informazione sanitaria
15 DICEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Lorefice (5 Stelle): "Presto legge in aula"

26 APR - "La meritocrazia deve essere il punto cardine di ogni nomina, soprattutto se parliamo di Sanità. Come ha ribadito il vicepremier Luigi Di Maio, fatti come quelli accaduti in Umbria non possono e non devono più accadere. Per questo abbiamo depositato un disegno di legge che prevede che la nomina dei dirigenti avvenga tramite una commissione esterna. Parliamo di un provvedimento di buon senso e siamo certi che anche la Lega sia pronta a votarlo”. Così in una nota Marialucia Lorefice, presidente del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari Sociali alla Camera.
 
“I cittadini devono sentirsi al sicuro e la politica deve stare al di fuori della Sanità. Come ha detto il ministro Giulia Grillo, bisogna portare subito in Aula questo disegno di legge per l’approvazione. È anche grazie all'intervento del ministro della Salute che si è dato nuovo impulso per spezzare il legame tossico tra politica e nomine che porta corruzione e clientelismo. Con la salute non si scherza, e le logiche personali di profitto non saranno più tollerate”. Conclude Lorefice.
 

26 aprile 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy