Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 12 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Gelli (Pd): “Scellerata politica economica del Governo porterà a tagli inevitabili per la sanità”

06 GIU - "Sono tutt'altro che rassicuranti le parole del ministro Grillo sulla possibilità di futuri tagli alla sanità. La bozza di lavoro sul Patto per la Salute è inequivocabile. Gli aumenti del Fondo sanitario di 2 miliardi per il 2020 e 1,5 miliardi per il 2021, sono fortemente in bilico. Si è infatti messo nero su bianco che potrebbero esserci eventuali modifiche necessarie in relazione al conseguimento degli obiettivi di finanza pubblica e variazioni del quadro macroeconomico. Necessità, queste, che saranno pressoché inevitabili anche alla luce della decisione della UE di aprire una procedura d’infrazione nei confronti dell'Italia. La scellerata e suicida politica economica di questo Governo porterà a nuovi tagli per la sanità. E saranno i più deboli a dover pagare il conto di questa irresponsabile campagna elettorale permanente in cui Lega e Movimento 5 Stelle costringono il nostro Paese".
 
Lo afferma in una nota Federico Gelli (Pd), commentando la bozza di Patto per la Salute circolata sulla stampa in queste ultime ore.
 

06 giugno 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy