Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 13 NOVEMBRE 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Smi: “Subito un confronto per la valorizzazione delle professioni mediche e le politiche attive per la salute”

16 SET - “Oggi, con il completamento della squadra di Governo e il conferimento degli incarichi al senatore Pierpaolo Sileri  della carica di vice ministro e a Sandra Zampa, di quella di  sottosegretario alla Salute,  il quadro di riferimento per le politiche sanitarie  viene completato” dichiara Pina Onotri, segretario generale dello SMI.
 
“Auguriamo buon lavoro a entrambi esponenti del Governo, auspicando una piena collaborazione su temi della tutela della salute e su quelli della valorizzazione della professione medica”.
 
“Le sfide che abbiamo avanti non possono essere più eluse: un finanziamento adeguato al Servizio Sanitario Nazionale; la riforma della formazione per i medici di medicina generale; misure urgenti contro la violenza ai danni di chi esercita le professioni mediche e sanitarie; una revisione in senso egualitario e garantista del regionalismo differenziato. Su questi temi riaffermiamo la nostra piena disponibilità al confronto con il Ministro, il Vice Ministro e il Sottosegretario alla Salute” conclude Onotri, Segretario Generale del Sindacato Medici Italiani.

16 settembre 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy