Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 02 LUGLIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ma Fratelli d’Italia presenta interpellanza: “Dubbi su legittimità”


01 SET - Vuole vederci chiaro la deputata di Fdi Wanda Ferro sull’ordinanza della Protezione Civile che ha de facto prorogato la permanenza del capo di Gabinetto del Ministero della Salute, Goffredo Zaccardi nonostante per legge non potesse superare un anno di incarico in quanto pensionato. “Il mandato del capo di gabinetto del Ministro della salute – si legge nell’interpellanza - , infatti, sarebbe scaduto a breve, trattandosi di lavoratore collocato in quiescenza, il cui incarico dirigenziale, pertanto, ai sensi di legge, «non può essere superiore a un anno, non prorogabile né rinnovabile, presso ciascuna amministrazione» –: se non intenda adottare iniziative per la revisione dell'ordinanza n. 692 dell'11 agosto 2020, firmata dal capo del dipartimento della protezione civile, dottor Angelo Borrelli, considerato che, per l'interrogante, risulta di dubbia legittimità, non essendo, peraltro, in alcun modo giustificata da alcuna necessità legata all'emergenza sanitaria da Covid-19”.

01 settembre 2020
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy