Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 SETTEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Nicchi (Sel): “Il decreto non serve a niente. Con il decreto si scatenerà un dibattito ideologico”


06 AGO - “L'impressione è che il ministro Lorenzin voglia andare per le lunghe e mettere nuovi ostacoli alla sentenza della Corte costituzionale sull’eterologa. Il decreto del ministro non serve a niente, bastava semplicemente emanare le linee guida visto che le ultime risalgono al 2008, così come è stato fatto dalla Regione Toscana”.
 
Questa la riposta che la deputata Marisa Nicchi, capogruppo Sel in Commissione Affari Sociali, da all’annuncio di Lorenzin che si dice pronta a partire per metà settembre con l’eterolgoa nelle strutture pubbliche. Nicchi motiva così il suo no al decreto della ministra: “Nel parere espresso dalla Corte costituzionale è scritto a chiare lettere: non c'è vuoto normativo. Ci sono già tutti i riferimenti per procedere, tra cui quelli che escludono ogni legame giuridico tra donatore e nascituro e la garanzia dell'anonimato. Il ministro Lorenzin non avrebbe dovuto stravolgerli”.
 
La previsione della deputata di Sel è che “adesso il decreto dovrà essere discusso in Parlamento, e quindi si scatenerà un ulteriore dibattito ideologico sul tema e le coppie che ricorreranno nei prossimi mesi all'eterologa vivranno un aggravato clima di tensione, oltre al fatto che dovranno ricorrere al trattamento con norme vecchie di 6 anni”.

06 agosto 2014
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy