Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 04 FEBBRAIO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Caldoro (Campania):“Forse dovremmo ridurre qualche prestazione, ma avremo più fondi per edilizia e apparecchiature mediche”


04 DIC - Il vicepresidente della Conferenza delle Regioni e presidente della Campania, Stefano Caldoro, commenta gli esiti dell'incontro di ieri con il Governo e quanto venuto fuori dalla Conferenza delle Regioni di questa mattina.
 
“Ieri – ha spiegato Caldoro, riferendosi alla riunione avvenuta al ministero degli Affari regionali - è stato fatto un piccolo passo avanti sulla legge di Stabilità”, è stata fatta quindi una ulteriore riflessione tra i presidenti delle Regioni, “ma non sarà ancora detta la parola definitiva".
 
Caldoro quindi aggiunge: “Si avrà comunque una riduzione dell'incremento del fondo sanitario 2015  e quindi anche prestazioni sanitarie in meno. Tuttavia avremo uno sblocco importante di risorse per l'edilizia sanitaria e per le apparecchiature mediche. In arrivo risorse anche per il rischio idrogeologico. Cercheremo comunque di ridurre l'impatto della ripercussione dei tagli da 4 miliardi ai danni delle Regioni, per evitare che siano troppo forti sui servizi erogati ai cittadini”.

04 dicembre 2014
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy