Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Chersevani (Fnomceo): “Un grande abbraccio e un rispettoso inchino”


09 NOV - “Ho avuto la fortuna di collaborare con Umberto Veronesi, quando ero docente alla Scuola Italiana di Senologia di Orta San Giulio, da lui diretta, e sono rimasta in contatto con lui sino all’inizio della sua breve malattia: l’ultimo scambio di mail, a fine luglio”. Così la presidente della Fnomceo Roberta Chersevani in una nota.
 
“Lascia a me e a tutti i quattrocentomila medici italiani – prosegue -  una grande lezione di Medicina, di Scienza, di Cultura, di Vita. Come riportato anche oggi in editoriale a sua firma pubblicato da La Repubblica, l’esortazione ai giovani colleghi era quella di adottare il dubbio come metodo. “Siate dubbiosi e siate trasgressivi – ripeteva -, se trasgredire significa andare oltre il limite del dogma o la rigidità della regola””.
 
“E oltre il limite del dogma e la rigidità della regola – evidenzia - è andato in tutta la sua pratica professionale, contribuendo alla rivoluzione dell’oncologia moderna, e nella vita personale, facendosi paladino di tante battaglie, alcune vinte, alcune perse in partenza, senza mai abbassare la testa. Una di queste era quella per permettere alle donne di occupare, a pieno titolo, posizioni di responsabilità. Quando sono stata eletta presidente della Fnomceo, uno dei primi articoli, forse il primo, è stato il suo, sul blog della Fondazione. Eloquente il titolo – “Finalmente è arrivata l’era delle donne” -, lapidario l’incipit - “Era ora” -, illuminante la conclusione: “Lo dico ormai da diversi anni: è in arrivo l’era della donna. Già è in atto una rivoluzione silente e progressiva che non trasformerà la realtà da un giorno all’altro in modo traumatico, ma la farà evolvere lentamente. Erri de Luca ha giustamente scritto che agli uomini servono occasioni speciali per mostrare il loro valore. Le donne invece riescono a farlo di continuo. Sono valorose nella normalità”.
 
E valoroso nella sua straordinaria normalità è stato il Professore: lo salutiamo da amico con un grande abbraccio, lo consegniamo alla Storia con un rispettoso inchino”.

09 novembre 2016
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy