Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 29 SETTEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Medicina territoriale. Parente (Iv): “Necessarie più risorse, nel Pnrr ancora poche”


"E’ vero che è stato aumentato il fondo del Ssn ma ancora non basta. Dobbiamo trattare il nuovo piano di medicina territoriale come una sorta di piano industriale della sanità, e ogni piano industriale prevede un piano di formazione del personale. In pratica senza la sussidiarietà e l’integrazione tra pubblico e privato non si trovano le soluzioni. E, a questo proposito, è fondamentale affrontare subito il tema delle tariffe". Così la presidente della Commissione Sanità del Senato.

15 GIU -

“La pandemia ci ha insegnato che dobbiamo proteggere i più fragili. La casa è il centro di cura degli anziani ma se non diamo una serie di servizi, a partire da quelli che svolgono le cooperative, la medicina domiciliare non può decollare. Bisogna perciò incrementare le risorse finanziarie e il personale”.

Lo ha detto la presidente della commissione Sanità del Senato, Annamaria Parente (Iv), intervenendo all’assemblea di Confcooperative Sanità, al Palazzo della Cooperazione, a Roma.

“Nel Pnrr è previsto il rafforzamento della medicina domiciliare ma i fondi a disposizione sono pochissimi – ha sottolineato -. In questa fase che ci separa dalla fine della legislatura ci dobbiamo attivare insieme al governo per cercare altre risorse e incrementare il personale. E’ vero che è stato aumentato il fondo del Servizio sanitario nazionale ma ancora non basta. Dobbiamo trattare il nuovo piano di medicina territoriale come una sorta di piano industriale della sanità, e ogni piano industriale prevede un piano di formazione del personale. In pratica senza la sussidiarietà e l’integrazione tra pubblico e privato non si trovano le soluzioni. E, a questo proposito, è fondamentale affrontare subito il tema delle tariffe. Bisogna rivederle per mettere tutte le strutture private accreditate nelle condizioni di sostenere i costi”.



15 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy