Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 11 AGOSTO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ancora scintille Campania-Ministero. De Luca: “Sembrano in confusione totale”. Speranza: “Polemiche fanno male a chi le fa”


Prosegue il confronto durissimo tra De Luca e Speranza. Il presidente all’attacco: “Il governo nazionale non ha provveduto a rifinanziare i medici, gli infermieri delle Usca. È come se noi il Ministero della Salute non lo avessimo”. Il Ministro: “Io penso che dobbiamo tutti con serietà lavorare ogni giorno”.

01 LUG -

Non accenna a fermarsi lo scontro in atto tra la Regione Campania e il Ministero della Salute dopo la bocciatura della regione al Dm 71 che ha costretto il Governo a fare da solo senza l’intesa in Stato-Regioni e dopo il ricorso della regione al Tar contro l’inerzia del Ministero sul decreto con i nuovi criteri di riparto del Fondo sanitario.

“Il governo nazionale non ha provveduto a rifinanziare i medici, gli infermieri delle Usca. Noi come Campania abbiamo dovuto fare una proroga a carico della Regione fino al 31 dicembre per non mandare a casa i dipendenti. Sono cose vergognose: è come se noi il Ministero della Salute non lo avessimo. Sembrano in confusione totale”. Ha nuovamente attaccato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della diretta facebook.

De Luca ha sottolineato che “ancora oggi non è stato definito l'obbligo dell'uso delle mascherine negli uffici pubblici. Abbiamo la sensazione di navigare a vista e intanto il Governo e il ministero della Salute non hanno ancora deciso il riparto del Fondo sanitario nazionale per quest'anno: siamo a luglio e il riparto ancora non c'è. Roma semplicemente non esiste”, ha concluso.


A stretto gira stavolta è arrivata la replica di Speranza. “Io penso che dobbiamo tutti con serietà lavorare ogni giorno. Il mio spirito è sempre quello di chi ogni giorno lavora per dare risposte alla nostra comunità. Le polemiche fanno male a tutti e soprattutto a chi le fa”. Ha detto il ministro della Salute parlando ai cronisti al termine di una visita al carcere minorile di Nisida a Napoli. “Le istituzioni lavorino insieme con serietà e rigore - ha aggiunto Speranza - perché questo ci aspettiamo da tutte le istituzioni”.



01 luglio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy