Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 06 DICEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaiolo delle scimmie. In Gazzetta l’ordinanza del Ministero della Salute per la segnalazione dei casi


Sarà il medico a dover segnalare alla propria Azienda sanitaria il caso sospetto entro 12 ore. L’Azienda poi avrà 24 ore di tempo per alimentare il sistema Premal. TESTO ORDINANZA

26 LUG -

“Considerato il contesto epidemiologico e la necessità e l'urgenza di ottimizzare il flusso informativo ai fini della  segnalazione  dei casi umani di vaiolo delle scimmie, onde consentire alle  Aziende sanitarie locali, alle regioni e alle province autonome di Trento e di Bolzano e al Ministero della salute di disporre dei dati necessari per la predisposizione degli atti di  indirizzo e coordinamento in materia di sanità pubblica e per l'adozione delle conseguenti misure, nonché di  adempiere  agli  obblighi  di  trasmissione  dei medesimi dati agli organismi nazionali e internazionali”. È quanto si legge nell’ordinanza pubblicata in Gazzetta Ufficiale con la quale il Ministero della Salute ha predisposto le modalità di segnalazione dei casi d’infezione da virus del vaiolo delle scimmie

Ecco le modalità:

I casi di infezione da virus del vaiolo delle scimmie devono essere segnalati secondo le seguenti tempistiche:

- il medico segnala all'azienda sanitaria competente per territorio il caso sospetto entro dodici ore;

- la competente struttura sanitaria dell'azienda sanitaria, individuata da apposito atto aziendale, entro ventiquattro ore, alimenta il sistema PREMAL, di cui al decreto del Ministro della salute 7  marzo  2022,  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  della Repubblica italiana - Serie generale - 7 aprile 2022, n. 82.

La segnalazione dei casi include le informazioni specificate nell'allegato A alla presente ordinanza, che ne costituisce parte integrante.



26 luglio 2022
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer L'ordinanza

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy