Quotidiano on line
di informazione sanitaria
04 DICEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Manovra. De Luca (Campania): “Gravissimo taglio del 13% delle risorse per sanità, comuni e PA”


Per il presidente campano, “in queste condizioni credo che non potremo fare né la medicina territoriale e le case di comunità, né avremo la possibilità di offrire servizi di qualità ai nostri cittadini. Non avremo la possibilità di personale nuovo da impiegare nei reparti di pronto soccorso. Da questo punto di vista la situazione è estremamente delicata”. La mancanza di risorse per i Comuni e gli enti territoriali, secondo De Luca, “mette in discussione anche la realizzazione del Pnrr”.

24 NOV - “È gravissimo che ci sia una riduzione degli stanziamenti per la sanità pubblica, per i Comuni e la pubblica amministrazione. Calcolando l'inflazione avremo una riduzione del 13% medio” di risorse per questi ambiti.

Così il governatore della Campania Vincenzo De Luca, ha risposto alle domande dei giornalisti in merito alla manovra di Governo a margine della presentazione dei nuovi treni dell'Eav a Napoli.

“C'è una sola cosa apprezzabile di questa manovra”, ha detto De Luca. Consiste nel fatto che “ci sia stato un senso di responsabilità dal punto di vista del bilancio dello Stato. Non sono state fatte operazioni cervellotiche e irresponsabili. Per il resto credo che la manovra sia da valutare criticamente, almeno per alcuni aspetti”, in particolare il governatore ha citato quello della riduzione delle rispose per sanità, comuni e Pa.

“In queste condizioni - ha aggiunto De Luca - credo che non potremo fare né la medicina territoriale e le case di comunità, né avremo la possibilità di offrire servizi di qualità ai nostri concittadini. Non avremo la possibilità di personale nuovo da impiegare nei reparti di pronto soccorso. Aa questo punto di vista la situazione è estremamente delicata”.

Per il presidente della Campania, “la mancanza di risorse per i Comuni e gli enti territoriali mette in discussione anche la realizzazione del Pnrr. Se non c'è personale negli enti pubblici non si capisce chi dovrebbe fare i progetti e realizzare i progetti".

“A questo si aggiunge - ha concluso De Luca - il fatto che è in atto una manovra per togliere risorse al Sud. Questo è gravissimo”.



24 novembre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy