Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 02 FEBBRAIO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Caro energia. Regioni: “Bene impegno in Manovra ma per il 2022 servono altri 400 mln per sanità”


Audizione al Senato presso la Commissione Programmazione economica e Bilancio sul decreto Aiuti quater. Caparini: “Siamo di fronte ad una impennata dei costi energetici e del carburante che dobbiamo affrontare tenendo conto dell’equilibrio di bilancio fondamentali per la credibilità del nostro Paese”. IL DOCUMENTO

29 NOV -

“Abbiamo apprezzato l’impegno del Governo che in legge di bilancio ha integrato le risorse del fondo sanitario nazionale anche integrando le risorse per il carlo energia e i costi covid”, dichiara Davide Caparini (assessore regione Lombardia), coordinatore della Commissione Affari finanziari della Conferenza delle Regioni, in Audizione al Senato presso la Commissione Programmazione economica e Bilancio sul decreto “Misure urgenti di sostegno nel settore energetico e di finanza pubblica”.

“Siamo di fronte – spiega Caparini - ad una impennata dei costi energetici e del carburante che dobbiamo affrontare tenendo conto dell’equilibrio di bilancio fondamentali per la credibilità del nostro Paese. Abbiamo evidenziato come il profondo cambiamento delle abitudini nella mobilità dei cittadini nell’era post pandemica pesa sulle casse delle aziende che gestiscono il trasporto pubblico locale che si devono sobbarcare anche i maggiori costi dei carburanti. Per garantire la continuità del servizio è quindi necessario integrare le risorse già stanziate dal Governo”.

Il Governo appena insediatosi ha anche l’onere di affrontare alcune questioni da tempo irrisolte. Infatti, da quest’anno sono previsti alcuni riversamenti alle casse dello Stato da parte delle Regioni. Un contributo tanto intempestivo quanto anacronistico che proporremo, attraverso gli emendamenti da noi proposti, di trasformare in investimenti in modo tale da continuare a sostenere l’economia senza pesare sui saldi di finanza pubblica”.

Le richieste delle Regioni per la sanità:

Occorre tenere alto il livello di attenzione sui maggiori costi e la necessità dell’equilibrio economico finanziario 2022. Pur apprezzando l’impegno del Governo per lo stanziamento di 1,6 mld di euro per i maggiori costi energetici e da covid-19 (valore aggiornato al DL 144/2022 Aiuti ter), si ritiene che necessiti di un’ulteriore copertura finanziaria per 400 mln nell’esercizio 2022 a seguito di una verifica puntuale sugli effettivi costi sostenuti dalle aziende sanitarie. Rischio di mancato raggiungimento degli equilibri in sanità per il 2022



29 novembre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy