Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 MAGGIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Legge Stabilità. Anche Fimmg contro le gare per i farmaci equivalenti: “Annulla libertà del medico e aumenterà spesa per il paziente”


Milillo è chiaro: "Continueremo a opporci a questo emendamento perché  annulla di fatto la libertà prescrittiva del medico e obbliga sostanzialmente i pazienti a pagare di tasca propria il medicinale prescritto nel caso in cui non fosse prodotto dall’azienda farmaceutica vincitrice del bando". Dubbi anche sui possibili risparmi.

22 NOV - La Fimmg nutre timori sulla validità dell’emendamento sulle gare d’appalto per i farmaci equivalenti.  “L'emendamento – spiega il segretario Giacomo Milillo - prevede che ciascuna Regione o Provincia autonoma sia tenuta ad acquistare direttamente dalle aziende farmaceutiche, tramite gara, i medicinali equivalenti da erogare agli assistiti del Servizio sanitario nazionale. Continueremo a opporci a questo emendamento perché  annulla di fatto la libertà prescrittiva del medico e obbliga sostanzialmente i pazienti, soprattutto gli anziani e i malati cronici, a pagare di tasca propria il medicinale prescritto dal proprio medico di famiglia nel caso in cui non fosse prodotto dall’azienda farmaceutica vincitrice del bando – sottolinea Milillo - Per quanto riguarda inoltre gli ipotetici risparmi che deriverebbero da questa norma, esprimiamo forti dubbi che queste risorse vengano poi veramente destinate alla non autosufficienza.
 
“Il nostro timore è che vadano a perdersi nel calderone dei bilanci regionali. Per questo motivo – conclude -  continueremo a seguire attentamene l’iter del disegno di legge, che lunedì approderà in Aula”.

22 novembre 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy