Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 02 DICEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Commissione questioni regionali. Ultima seduta per il presidente Balduzzi eletto al Csm


Nel corso dei lavori la Commissione, in riferimento al disegno di legge contenente norme varie in materia sanitaria (S. 1324), ha suggerito di valutare la possibilità di riformulare le disposizioni concernenti gli ordini delle professioni sanitarie, limitandosi a dettare le norme generali regolatrici della materia.

18 SET - Violenza negli stadi e immigrazione, norme in materia sanitaria, green economy e salvaguardia degli agrumeti caratteristici: numerosi i provvedimenti all’attenzione della Commissione parlamentare per le questioni regionali nella seduta di oggi, la prima dopo la pausa estiva.

In relazione al disegno di legge contenente norme varie in materia sanitaria (S. 1324, relatore Renato Balduzzi-Sc), la Commissione per le questioni regionali ha suggerito, in particolare, di valutare la possibilità di riformulare le disposizioni concernenti gli ordini delle professioni sanitarie, limitandosi a dettare le norme generali regolatrici della materia e rinviando la disciplina di dettaglio a un regolamento di delegificazione (ai sensi dell’articolo 17, comma 2, della legge n. 400 del 1988), ovvero demandando tale disciplina all’autoregolamentazione delle diverse Federazioni nazionali degli ordini.

Il presidente della Commissione, Renato Balduzzi (Sc), eletto dal Parlamento in seduta comune tra i membri laici del Consiglio superiore della magistratura lo scorso 15 settembre, ha rivolto un ringraziamento ai componenti della Commissione per il lavoro svolto e per il clima di dialogo e collaborazione nel quale questo è stato portato avanti grazie all’apporto costruttivo di maggioranza e opposizione. Il vice presidente vicario, Raffaele Ranucci (Pd) ed Elisa Simoni, capogruppo Pd in Commissione per le questioni regionali, hanno a loro volta ringraziato il presidente Balduzzi per la competenza e l’equilibrio profusi nella gestione del lavoro dell’organismo bicamerale, che hanno facilitato l’impegno di tutti i componenti nell’individuare e tutelare la specificità delle competenze regionali e territoriali nell’ambito dei provvedimenti presi in esame e, specialmente, nei disegni complessivi di riforma. Tutti i componenti della Commissione hanno poi rivolto al presidente Balduzzi i migliori auguri per il nuovo impegno che lo attende al Consiglio superiore della magistratura.
 

18 settembre 2014
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy