Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 05 LUGLIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana in Parlamento. Legge di Stabilità, Responsabilità professionale e Decreto anti fumo


A Palazzo Madama inizia l’esame della Legge di Stabilità. In commissione Affari sociali alla Camera continua la discussione sul Ddl Responsabilità professionale. Prosegue anche l’esame del Dlgs. Relativo alla lavorazione, alla presentazione e alla vendita dei prodotti del tabacco e dei prodotti correlati 

01 NOV - La Camera dei deputati riprende i lavori martedì 3 con la discussione generale del disegno di legge C. 3340-A - decreto-legge 154/15 - Misure in materia economico-sociale (da inviare al Senato - scadenza: 30 novembre 2015)
 
Da martedì pomeriggio (ore 14,30, con votazioni non prima delle ore 15, con eventuale prosecuzione notturna), mercoledì 4 e giovedì 5 (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 6) avrà luogo la discussione con votazioni della mozione n. 1-1031 concernente iniziative per la promozione di una Carta dei diritti in Internet e per la governance della rete.
 
A seguire saranno esaminati i disegni di legge di ratifica C. 2711-A - Italia-Cipro - Accordo di collaborazione culturale, scientifica, tecnologica e nel campo dell'istruzione, C. 3242 - Italia-USA - Accordo quadro per la cooperazione nell'esplorazione ed utilizzazione dello spazio extra-atmosferico per scopi pacifici (approvato dal Senato), C. 3238 - Protocollo opzionale alla Convenzione sui diritti del fanciullo (approvato dal Senato), C. 3239 - Italia-Cile sulla cooperazione nel settore della difesa (approvato dal Senato) (ove concluso dalla Commissione), C. 3240 - Italia-Montenegro in materia di cooperazione nel campo della difesa (approvato dal Senato) (ove concluso dalla Commissione) e C. 3331 - Italia-Svizzera in materia di doppie imposizioni, imposte sul reddito e sul patrimonio.
 
Mercoledì 4 (ore 15) avrà luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata (question time).
 
Venerdì 6 (ore 9,30) avrà luogo lo svolgimento di interpellanze urgenti.
 
Nel corso della settimana, la Commissione Affari sociali, in sede referente, proseguirà l'esame del testo unificato sulle Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario (C. 259 Fucci e abb. - Rel. Gelli, PD) e l'esame delle abbinate proposte di legge sulle Norme per la limitazione degli sprechi, l'uso consapevole delle risorse e la sostenibilità ambientale (C. 3057 Gadda e abb. - Rel. Gadda, PD).
 
La Commissione, in sede consultiva, per il parere alla II Commissione Giustizia, inizierà l'esame del testo unificato delle proposte di legge sulle misure per favorire l'emersione alla legalità e la tutela dei lavoratori delle aziende sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata (C. 1138) per il parere alla XIII Commissione Agricoltura, inizierà l'esame della proposta di legge sulle Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare (C. 348-B).
 
La Commissione, in sede di atti del Governo, proseguirà l'esame dello schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/40/UE sul ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri relative alla lavorazione, alla presentazione e alla vendita dei prodotti del tabacco e dei prodotti correlati e che abroga la direttiva 2001/37/CE.
 
La Commissione, infine, svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero della salute.
 
Il Senato riprende i lavori d'Aula martedì alle ore 16 con il seguito della discussione del disegno di legge: Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali (Approvato dalla Camera dei deputati) (Collegato alla manovra finanziaria) (Voto finale con la presenza del numero legale).
 
A seguire la discussione del disegno di legge: Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 20 settembre 2015, n. 146, recante misure urgenti per la fruizione del patrimonio storico e artistico della Nazione (Approvato dalla Camera dei deputati).
 
Anche la Commissione Igiene e Sanità riparte martedì. Protagonista sarà la Legge di Stabilità e la Legge di Bilancio per le parti di competenza. Il termine per gli emendamenti e gli ordini del giorno è per le ore 16 di martedì 3 novembre.
 
Ricordiamo che I disegni di legge n. 2111 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)" e n. 2112 "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2016 e bilancio pluriennale per il triennio 2016-2018" saranno esaminati dalla Commissione Bilancio, in sede referente, fino al 13 novembre; le altre Commissioni trasmetteranno i loro rapporti entro il 4. Da lunedì 2 a mercoledì 4 novembre, le Commissioni Bilancio di Senato e Camera, in seduta congiunta, hanno in calendario una serie di audizioni. La discussione dei provvedimenti in Aula è prevista dal 16 al 20 novembre.

01 novembre 2015
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy