Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 28 GIUGNO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana in Parlamento. Inizia l’esame della legge di Bilancio. In Commissione al Senato avanti sulla Responsabilità professionale


Si attende la calendarizzazione definitiva della legge di Bilancio 2017 inviata venerdì al Quirinale. In discussione anche il collegato decreto fiscale. Questi due provvedimenti sono destinati ad assorbire gran parte del lavoro delle Commissioni. Ma alla XII del Senato va avanti il ddl "Gelli" con l'obiettivo di licenziarlo per l'Aula il prima possibile.

29 OTT - In attesa che venga ufficialmente calendarizzata la legge di Bilancio, ecco i principali argomenti che saranno discussi in Parlamento.
 
La Camera riprende i lavori mercoledì 2 novembre (dalle ore 10.30) con la discussione generale del disegno di legge C. 4080 Disciplina del cinema e dell'audiovisivo (Approvato dal Senato), e la mozione n. 1-01357 concernente iniziative per celebrare il 90° anniversario dell'assegnazione del premio Nobel a Grazia Deledda.
 
Sempre mercoledì 2 (dalle ore 15,30, con eventuale prosecuzione notturna), giovedì 3 e venerdì 4 novembre (in seduta antimeridiana e pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna) ci sarà l'esame e la votazione delle questioni pregiudiziali riferite al disegno di legge C. 4110 - decreto-legge 193/2016 recante Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili, collegato alla alla manovra,(da inviare al Senato - scadenza 23 dicembre 2016),
Giovedì 3 novembre, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata.
Venerdì 4 novembre, alle ore 9,30 avranno luogo interpellanze urgenti.
 
Nel corso della settimana la Commissione Affari sociali esaminerà, in sede consultiva, lo stesso disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 193/2016 recante Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili (C. 4110 Governo), per il parere alle Commissioni riunite V Bilancio e VI Finanze. Sempre in sede consultiva, per il parere alla X Commissione Attività produttive esaminerà il testo unificato C. 3258  recante Disciplina dell'attività di ristorazione in abitazione privata.
 
Saranno inoltre svolte le interrogazioni 5-07920 Fabbri: Iniziative volte a garantire assistenza sanitaria di base ai minori stranieri presenti sul territorio nazionale; 5-08256 Lorefice: Sui ritardi nella pubblicazione del decreto di aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza e sull'inclusione nei medesimi dell'endometriosi; 5-09718 Brignone: Iniziative volte a garantire la tutela dei diritti e una migliore assistenza a tutti i malati terminali.
 
Anche l’Aula del Senato riprede i lavori mercoledì 2 novembre, con seguito della discussione delle "misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato" (ddl n. 2233, nel testo proposto dalla Commissione Lavoro). Il provvedimento, collegato alla manovra di finanza pubblica, è stato incardinato in Aula il 26 ottobre.
 
La commissione Igiene e Sanità discuterà in sede consultiva l’AG 334 (Disciplina sanzionatoria per violazione regolamento oggetti per alimenti).
 
Prosegue in sede referente l’esame del 2224 e connessi (Responsabilità professionale personale sanitario) e del Ddl 2400 (borse di studio medici specializzandi).

29 ottobre 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy