Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 08 FEBBRAIO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Morta a 89 anni Tina Anselmi. È stata anche Ministro della Sanità. Con lei ministro nasce il Ssn


La Anselmi fu la prima donna in Italia ad aver ricoperto la carica di Ministro della Repubblica. Durante il suo incarico di Ministro alla Sanità fu approvata la legge 833/78 che introdusse il Servizio sanitario nazionale. Ma anche la legge 194 sull'interruzione volontaria di gravidanza e la tutela della maternità e la legge 180 che chiuse i manicomi.

01 NOV - È morta nella notte Tina Anselmi (Castelfranco Veneto, 25 marzo 1927 – Castelfranco Veneto, 1° novembre 2016), la prima donna ad aver ricoperto la carica di ministro della Repubblica.
 
Per tre volte sottosegretaria al ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, dal 29 luglio 1976 è Ministro del lavoro e della previdenza sociale nel governo Andreotti III: un fatto storico, perché l'Anselmi diventa la prima donna ministro in Italia.
 
Dopo quest'esperienza è anche Ministro della sanità (dall’11 marzo 1978 al 4 agosto 1979) nei governi Andreotti IV e V. È fra i principali autori della riforma che introdusse il Servizio Sanitario Nazionale. Ma anche la legge 194 sull'interruzione volontaria di gravidanza e la tutela della maternità e la legge 180 che chiuse i manicomi anch'esse approvate nel 1978.

01 novembre 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy