Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 AGOSTO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini. Ministero della Salute: “Sul documento delle Regioni istruttoria in corso”

di Stefano A. Inglese

Dopo quella di ieri sera una nuova precisazione del ministero che mette in stand by le proposte regionali. "La compatibilità delle proposte regionali con le previsioni del Piano e quindi tempi, modalità e organizzazione dell’offerta vaccinale, sono ancora al vaglio degli uffici ministeriali". Niente perciò è stato ancora deciso e solo dopo l’esito dell’istruttoria si capirà quali saranno le coordinate per attuarlo

27 GEN - Ennesimo chiarimento del ministero della Salute sulla notizia di una possibile intesa tra Regioni e Governo per ripristinare l’obbligo di vaccinazione per i minori.

Dopo la prima parziale frenata del ministro della Salute Beatrice Lorenzin che negava l'esistenza di un''Intesa' chiarendo che sulla materia era solo stata avviata “una interlocuzione istituzionale su un tema di grande interesse per le famiglie italiane”, arriva ora una nuova nota ministeriale di precisazione: “Sul Documento consegnato dalla Commissione Salute delle Regioni al ministro della Salute c’è un’istruttoria in corso”.
 
In sostanza si sta valutando la compatibilità del documento, in particolare modalità, tempi e organizzazione dell’offerta vaccinale proposta dalle Regioni, con le previsioni del nuovo Piano nazionale vaccini”. E solo al termine dell’istruttoria ci sarà una valutazione puntuale e completa su come verrà condotta la partita dell’offerta vaccinale. Insomma è ancora tutto da verificare.
 
Di seguito la nota del ministero della Salute.
 
“In relazione alle notizie stampa concernenti il contenuto del documento consegnato dalla Commissione salute della Conferenza delle regioni al Ministro della Salute e recante le proposte di attuazione del nuovo Piano Nazionale Vaccini per il triennio 2017 -2019, il Ministero precisa che si sta ancora valutando la compatibilità di tale documento, ed in particolare le modalità, i tempi e l’organizzazione dell’offerta vaccinale di cui alla proposta delle Regioni, con le previsioni del nuovo Piano Nazionale Vaccini approvato la settimana scorsa con l’Intesa raggiunta in Conferenza Stato – Regioni. Pertanto, soltanto all’esito dell’istruttoria ancora in corso presso i competenti Uffici ministeriali, il Ministero potrà esprimersi compiutamente sul documento delle Regioni”.
 
Stefano A. Inglese

27 gennaio 2017
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy