Quotidiano on line
di informazione sanitaria
26 GIUGNO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

La settimana. Milleproroghe in Aula al Senato. Nelle Commissioni: Responsabilità professionale, Dat e Dieta Mediterranea


Il decreto Milleproroghe affronta il suo primo passaggio parlamentare, poi dovrà essere esaminato dalla Camera. Sempre a Montecitorio, ma in XII Commissione, prosegue invece l'esame dei ddl sul testamento biologico e le nuove norme sulla responsabilità professionale e la sicurezza delle cure. Di Dieta Mediterranea si parla invece alla XII del Senato. E poi il Governo sarà chiamato a rispondere sul problema dell'inquinamento da Pfas in Veneto e sui casi di contagio di epatite C da parte di talassemici in un ospedale siciliano.

28 GEN - La Camera dei deputati riapre lunedì 30 gennaio con la discussione generale della proposta di legge C. 3671-bis -A e abbinate - Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza.
 
Martedì 31 gennaio, alle ore 10, avranno luogo interpellanze e interrogazioni. E sempre martedì, alle ore 15, avrà luogo un'informativa urgente, con la presenza del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, sugli sviluppi della situazione di emergenza nel Centro Italia.
 
Mercoledì 1° febbraio, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time). Mentre alle ore 16.30, avrà luogo un'informativa urgente, con la presenza del Ministro dell'interno, sulle recenti notizie circa la violazione di sistemi informatici utilizzati dallo Stato, da altri enti pubblici e da cariche istituzionali.
 
Venerdì 3 febbraio, alle ore 9,30, avranno luogo interpellanze urgenti
 
Nel corso della settimana, la Commissione Affari sociali, in sede referente, proseguirà l'esame del testo unificato Norme in materia di consenso informato e di dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti sanitari (C. 1142) e della proposta di legge Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie (C. 259 e abb.-B).
 
La Commissione svolgerà, poi, le interrogazioni: 5-09246 Silvia Giordano: Riorganizzazione del reparto di ginecologia e ostetricia presso l'azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno; 5-10029 Brignone: Iniziative per la riduzione dell'utilizzo di antibiotici in zootecnia; 5-10086 Lorefice: In ordine a casi di contagio da epatite C da parte di malati malati di talassemia presso l'ospedale di Sciacca in provincia di Agrigento; 5-10263 Sbrollini: Interventi in relazione alla contaminazione da sostanze perfluoroalchiliche (Pfas) in Veneto.
 
Il Senato riprende i lavori martedì 31, alle ore 16,30, con  le dichiarazioni e il voto finale sul ddl n. 1261-B, in materia di contrasto al cyberbullismo, nel testo proposto dalla Commissione Affari costituzionali. All'ordine del giorno anche i decreti-legge "salva banche" (A.S. 2629), "milleproroghe" (ddl n. 2630) e la delega al Governo per il riordino delle norme sul sistema nazionale di protezione civile (ddl n. 2068).
 
Giovedì 2 febbraio alle 16 si terranno invece le interrogazioni a risposta immediata.
 
La Commissione Igiene e Sanità riparte anch’essa con i lavori martedì. In settimana saranno esaminato in sede consultiva i Ddl 313 e 926 (dieta mediterranea)  e i Ddl 2583 e 1295 (protezione dei minori stranieri non accompagnati). Inoltre si terrà un audizione di esperti in relazione all’esame del Ddl 499 e 540 (farmaci veterinari).

28 gennaio 2017
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy