Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini. No della Fnomceo al convegno di Corvelva alla Camera

L'Associazione che si batte per la libertà di scelta vaccinale, torna per la seconda volta alla Camera per presentare alcune analisi dalle quali "emergono importanti risultati che pongono serissimi dubbi sull'efficacia e sicurezza di alcuni vaccini, aprendo le porte a ipotesi che, se confermate, paleserebbero una truffa ai danni della collettività di proporzioni enormi". Lo stop della Fnomceo: "Per la seconda volta in pochi mesi si è concessa la sala stampa della Camera per diffondere informazioni allarmistiche sui vaccini prive di fondamento scientifico".

25 GIU - È in programma per il prossimo 27 giugno alla Camera la Conferenza dell'Associazione Corvelva, che dal 1993 si batte per la libertà di scelta vaccinale e terapeutica. Nel corso dell'incontro l'associazione presenterà le analisi di laboratorio commissionate dalle quali "emergono importanti risultati che pongono serissimi dubbi sull'efficacia e sicurezza di alcuni vaccini, aprendo le porte a ipotesi che, se confermate, paleserebbero una truffa ai danni della collettività di proporzioni enormi".
 
Già lo scorso gennaio l'Associazione era stata ospitata, tra le polemiche, nella sala stampa della Camera. E, anche stavolta, sono mancate le reazioni alla notizia. Tra le prime a lanciare l'allarme la Fnomceo, che in una nota ha fortemente stigmatizzato "il fatto che, per la seconda volta in pochi mesi, la Sala Stampa della Camera dei Deputati sia stata concessa per ospitare la Conferenza di un’associazione nota per diffondere informazioni allarmistiche sui vaccini prive di ogni fondamento scientifico”.

 
Il presidente della Fnomceo Filippo Anelli, anche in questa occasione ha sottolineato: “Comprendiamo, ancora una volta, come l’evento non sia stato organizzato dalla Camera dei Deputati - continua Anelli - ma non possiamo non ribadire la nostra preoccupazione: la prestigiosa sede nella quale è programmato non può che generare prevedibili equivoci sulla sua validità scientifica e credibilità istituzionale”.

“Ci associamo quindi agli appelli lanciati dalla comunità scientifica internazionale, dai firmatari del Patto Trasversale per la scienza, e alle voci dei molti parlamentari e cittadini che trovano esecrabile che i luoghi che dovrebbero rappresentarli siano utilizzati per veicolare informazioni potenzialmente false e pericolose per la salute - conclude Anelli -. Invitiamo il presidente della Camera Roberto Fico a far sentire la sua voce di contrarietà e a mettere in opera una ‘moral suasion’ perché in futuro non debbano più riproporsi eventi del genere. Siamo sicuri di avere dalla nostra parte, che è quella della tutela della Salute pubblica, anche il Ministro Grillo. Ai cittadini ripetiamo che i vaccini sono tra i preparati più efficaci e sicuri, in grado di proteggere da malattie anche gravi loro stessi, i loro figli e l’intera collettività”.

25 giugno 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy