Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 30 GIUGNO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Stop ad attività ludica all’aria aperta. Divieto accesso a parchi e giardini. Chiusi bar e ristoranti in stazioni e limiti per spostamenti verso seconde case. Nuova ordinanza del Ministero della Salute


Firmata oggi dal Ministro Speranza la misura restrittiva avrà validità fino al 25 marzo. Previsto che la ‘corsetta’ si potrà fare solo nei pressi della propria abitazione. Rimangono aperti gli autogrill sulle autostrade, ma potranno vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali. Rimangono aperti i siti negli ospedali e negli aeroporti. IL TESTO

20 MAR - Divieto in tutta Italia di accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici e stop all’attività ludica o ricreativa all’aperto (si potrà fare la corsetta solo vicino casa). È quanto prevede una nuova ordinanza firmata dal Ministro della Salute, Roberto Speranza che stringe ancora di più le misure di contenimento del Coronavirus.
 
Nella misura, che avrà validità fino al 25 marzo, viene anche disposta la chiusura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all’interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade. Restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.
 
Previste anche limitazioni agli spostamenti verso le seconde case. Nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, sarà vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.
 
"È necessario fare ancora di più per contenere il contagio. Garantire un efficace distanziamento sociale è fondamentale per combattere la diffusione del virus. Il comportamento di ciascuno è essenziale per vincere la battaglia". Afferma il Ministro della Salute, Roberto Speranza, dopo avere firmato la nuova ordinanza restrittiva.

20 marzo 2020
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Il testo

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy