Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 FEBBRAIO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Rizzotti (FI): “Sanare definitivamente questione medici specializzati”


"Uno Stato che costringe i medici al contenzioso, negando lo stesso standard garantito ai colleghi europei, ha moltissimo da farsi perdonare. È arrivato il momento di cicatrizzare le conseguenze degli errori fatti e iniziare finalmente una fase nuova". Così la vicepresidente dei senatori di Forza Italia, commentando la sentenza del Tribunale di Genova.

15 APR - "La sentenza del Tribunale di Genova, che conferma il diritto al risarcimento a tutti i medici, indipendentemente dalla data di iscrizione al corso, con riferimento alle frequenze delle scuole di specializzazione in Medicina avvenute dal 1 gennaio 1983 in poi, deve portare a un’accelerazione per una soluzione legislativa rapida ed efficace". Lo dichiara Maria Rizzotti, vicepresidente dei senatori di Forza Italia.
 
"Già la Corte di giustizia delle Comunità europee, con sentenze del 25 febbraio 1999 (causa C131/97) e del 3 ottobre 2000 (causa C371/97), si era espressa in tal senso e aveva individuato nell’applicazione retroattiva e completa delle misure di attuazione delle direttive inapplicate, la possibilità di rimediare alle conseguenze pregiudizievoli della precedente tardiva attuazione. Presenterò in questi giorni un disegno di legge che sani in via definitiva l’annosa questione affinché lo Stato faccia ammenda delle inadempienze del passato e, in un momento drammatico come questo, dove i medici sono in prima linea e vengono giustamente considerati eroi del quotidiano, dia un segnale concreto di sostegno e riconosca per legge i diritti sacrosanti di una categoria che per troppo tempo è stata vessata. Uno Stato che costringe i medici al contenzioso, negando lo stesso standard garantito ai colleghi europei, ha moltissimo da farsi perdonare. È arrivato il momento di cicatrizzare le conseguenze degli errori fatti e iniziare finalmente una fase nuova", conclude la senatrice di FI.

15 aprile 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy