Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 06 AGOSTO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Sanità privata. Carnevali (Pd) su mancato rinnovo contratto: “Una pessima notizia, non possono esserci altri tempi supplementari”


"Le norme contenute nei Decreti Cura Italia e Rilancio hanno assicurato risorse aggiuntive, con l'aumento di prestazioni e di budget, oltre alle modalità di remunerazione delle prestazioni Covid. Dopo 14 anni di assenza di rinnovo, il personale della sanità privata non può attendere ancora. Non è solo ingiusto ma crea una disparità ormai insostenibile". Così la capogruppo dem in Commissione Affari Sociali alla Camera.

31 LUG - "È una pessima notizia la mancata sottoscrizione dell’accordo per il contratto della sanità privata. Un accordo faticosamente costruito anche grazie all'impegno del Ministro della salute Speranza, del Parlamento e della Conferenza delle Regioni, tramite le assicurazioni date dallo stesso presidente Bonaccini".
 
Lo dichiara Elena Carnevali, capogruppo Pd in commissione Affari sociali alla Camera.
 
"Le norme contenute nei Decreti Cura Italia e Rilancio hanno assicurato risorse aggiuntive, con l'aumento di prestazioni e di budget, oltre alle modalità di remunerazione delle prestazioni Covid. Dopo 14 anni di assenza di rinnovo, il personale della sanità privata non può attendere ancora. Non è solo ingiusto ma crea una disparità ormai insostenibile. Il differimento del nuovo decreto tariffe per i Drg, le prestazioni ambulatoriali, nomenclatore in via di definizione e il nuovo piano per il recupero liste d’attesa - aggravate dall’emergenza Covid -19 - dovrebbe vedere gli attori del sistema remare insieme, nella consapevolezza che solo valorizzando il capitale umano si può raggiungere l’obiettivo di una migliore sanità per tutti i cittadini. Ora serve rispettare i patti e stringere i tempi per la sottoscrizione degli accordi", conclude Carnevali.

31 luglio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy