Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 27 GIUGNO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

“Un Btp ‘Salute’ per finanziare la sanità”. La proposta del M5S


A illustrarla la capogruppo del Movimento in Commissione Igiene e Sanità del Senato Elisa Pirro. ”E' il momento adatto per attuare una strategia del genere, anche a sostegno della nostra sanità. Gli italiani, come dimostrano le precedenti emissioni del Btp Futura e del Btp Italia, hanno già dimostrato un grande interesse nei confronti di questi titoli di Stato con specifica destinazione delle risorse”

10 DIC - “Il MoVimento 5 Stelle ha davvero cambiato la rotta della sanità italiana. Da quando siamo al governo del Paese abbiamo fermato la stagione di tagli che tanto ha tolto al nostro diritto costituzionale di essere curati. Solo nell'ultimo anno abbiamo stanziato oltre 12 miliardi. E parte di questi fondi non è ancora stata spesa dalle Regioni: nei loro piani di riorganizzazione, infatti, prevedevano la conclusione degli investimenti ben oltre il 2021. In queste ore si ritorna a parlare del Mes sanitario e di quanto, nel Recovery Plan, sarà destinato alla sanità. Dobbiamo però prendere in considerazione un'ulteriore possibilità, ovvero l'emissione di titoli di Stato ‘Salute’, il cui ricavato andrà destinato proprio alla sanità”. Così, in un post su Facebook, la capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità del Senato Elisa Pirro.  

Come MoVimento 5 Stelle, prosegue, “abbiamo presentato anche alcuni emendamenti ad hoc alla Legge di bilancio. Cosa vuol dire? In questo momento i mercati sono molto favorevoli e l'Italia riesce a collocare i suoi titoli a condizioni particolarmente vantaggiose. In più sui conti correnti degli italiani è depositata un'ingente liquidità, pari a circa 1.700 miliardi di euro. Insomma, ci sono tutte le condizioni per incentivare l'acquisto di un titolo di Stato ‘Salute’, prevedendo un opportuno mix di agevolazioni fiscali e rendimenti vantaggiosi. Il tutto, ovviamente, nella più totale autonomia e libertà di scelta dei cittadini.
E' il momento adatto per attuare una strategia del genere, anche a sostegno della nostra sanità. Gli italiani, come dimostrano le precedenti emissioni del Btp Futura e del Btp Italia, hanno già dimostrato un grande interesse nei confronti di questi titoli di Stato con specifica destinazione delle risorse.  Abbiamo insomma un'enorme opportunità. Gli italiani potrebbero investire i propri risparmi in qualcosa di sicuro e garantito, gli investimenti resterebbero in Italia e sarebbero usati per qualcosa che, oltre al rendimento, tornerà ai cittadini in termini di servizi”.
 

10 dicembre 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy