Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 07 MAGGIO 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Il diktat di Figliuolo alle Regioni: “Stop alle prenotazioni per il vaccino agli under 60 se prima non sono stati vaccinati fragili e anziani”. Ma proprio oggi il Lazio comunica avvio prenotazioni per 59 e 58ettenni dal 27 aprile


"Dai dati in possesso della Struttura Commissariale è emerso che le categorie poste in priorità non risultano ancora coperte da vaccino in proporzione tale da garantire, ad oggi, la loro messa in sicurezza". Da qui l'invito alle Regioni a concludere prima le vaccinazioni di questi soggetti per poi aprire, solo in un secondo momento, le prenotazioni per vaccinare gli under 60. La nota di Figliuolo arriva proprio poco dopo l'annuncio del Lazio di aver deciso di aprire le prenotazioni per gli under 60 a partire da martedì prossimo

20 APR - Dal commissario all'emergenza arriva uno stop alle Regioni: niente apertura per le prenotazioni degli under 60 se prima non si vaccinano i più anziani e fragili.
 
"Dai dati in possesso della Struttura Commissariale è emerso che le categorie poste in priorità dall’ordinanza n. 6 del 9 aprile (persone fragili ed appartenenti alle classi di età più esposte e vulnerabili qualora infettate dal virus Sars-CoV-2) non risultano ancora coperte da vaccino in proporzione tale da garantire, ad oggi, la loro messa in sicurezza - si legge in una nota del commissario -. La Struttura Commissariale ha raccomandato alle Regioni e alle Province autonome di attenersi puntualmente al dettato dell’ordinanza n. 6, fino ad assicurare la copertura delle categorie in essa indicate, senza estendere - fino a nuove disposizioni - le prenotazioni a soggetti di età inferiore a 60 anni".
 
Ma il Lazio proprio oggi apre agli under 60. In proposito proprio oggi,  è stato il Lazio ad aprire alle vaccinazioni alle classi di età 59 e 58 anni che potranno prenotarsi on line a partire dalle ore 00.00 di martedì 27 aprile. Ovviamente nella nota di Figliuolo non si fa il nome di alcuna Regione né d'altra parte si indica con precisione quale sia quella "proporizione tale da garantite la messa in sicurezza" di anziani e categorie fragili e quindi non possimao dire se il fatto che il diktat del Commissario sia uscito proprio circa un'ora dopo la notizia dell'apertura alle prenotazione under 60 del Lazio sia una coincidenza oppure un richiamo quasi indiretta alla scelta della Regione guidata da Zingaretti.

20 aprile 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy