Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 28 LUGLIO 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Riaperture. Il Ministero precisa: “Resta limite 4 persone a tavola, anche in zona bianca”


La Salute evidenzia che le norme previste dal Dpcm del 2 marzo sono state ribadite anche nel Dl del 22 aprile e in premessa alle nuove linee guida sulle riaperture. Quindi sia in zona gialla che in zona bianca quando si sta nei locali pubblici seduti a tavola si può stare massimo in quattro persone a meno che non si tratti di conviventi o di un nucleo familiare.

01 GIU - "Attenzione il limite delle 4 persone a tavola nei luoghi di ristorazione, salvo che siano tutti conviventi, resta".
 
A precisarlo è il Ministero della Salute che evidenzia che le norme previste dal Dpcm del 2 marzo sono state ribadite anche nel Dl del 22 aprile e in premessa alle nuove linee guida sulle riaperture emanate nella recente ordinanza del 28 maggio.
 
Quindi sia in zona gialla che in zona bianca quando si sta nei locali pubblici seduti a tavola si può stare massimo in quattro persone a meno che non si tratti appunto di conviventi o di un nucleo familiare.
 

01 giugno 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy