Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 28 SETTEMBRE 2021
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Sileri (M5S): “Arbitrato per ristabilire equilibrio rapporto medici-pazienti”


07 FEB - "L'Arbitrato della salute proposto da Consulcesi mi trova d'accordo, mi sembra un ottimo modo per ristabilire un equilibrio nel rapporto tra medici e pazienti. Con 300 mila cause giacenti nei tribunali contro dottori e strutture di sanità è per forza di cose necessario intervenire per snellire le liti temerarie. Dobbiamo tornare ad un rapporto sano tra i cittadini e la sanità, il clima di sfiducia che si è generato non fa bene a nessuno e, soprattutto, non è giustificato. D'altronde, se il 95% delle denunce porta ad un proscioglimento vien da pensare che probabilmente non andavano propria fatte. Quindi, danno per i cittadini, perché il contenzioso comporta costi e genera aspettative, ma danno anche per il medico visto che solo per la medicina difensiva spendiamo ogni anno circa 10 miliardi di euro in Italia". Così il senatore del Movimento 5 Stelle, Pierpaolo Sileri, presidente della Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama, a margine della conferenza Consulcesi sull'Arbitrato della salute, a Roma. 

"Quando si entra in un ospedale - prosegue - ci si affida allo Stato. I cittadini devono sapere che avranno la migliore assistenza possibile il che, purtroppo, non mette nessuno al riparo da eventi spiacevoli che possono portare anche alla morte del paziente. Ma è la cultura del sospetto che deve essere fermata perché nuoce a tutti, in primis ai professionisti sanitari che non svolgono il proprio lavoro con la dovuta serenità. Il medico va rispettato, ormai tra fake news e internet ci ritroviamo a paradossi per cui ciò che dice una persona laureata, specializzata, che sta dedicando la propria vita agli altri, può esser messo in discussione da discorsi da bar. In Commissione stiamo portando avanti il ddl sulla violenza contro gli operatori sanitari e, per il resto, bisogna agire sul fronte della percezione e a livello culturale. Ci sono figure che devono tornare ad avere il peso e il rispetto che meritano perché se la meritano così come i cittadini si meritano la sanità migliore possibile". 

07 febbraio 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy