Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 07 OTTOBRE 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Anestesisti. Alessandro Vergallo confermato Presidente Nazionale AAROI-EMAC


Il XII Congresso Nazionale dell’Associazione ha eletto anche 3 nuovi Vice Presidenti: Cristina Mascheroni (Presidente AAROI-EMAC Lombardia) per l’Area Nord, Luigi De Simone (Presidente AAROI-EMAC Toscana) per l’Area Centro, Domenico Minniti (Presidente AAROI-EMAC Calabria) per l’Area Sud

19 SET -

Alessandro Vergallo è stato rieletto alla Presidenza dell’AAROI-EMAC all’unanimità. I Delegati al XII Congresso Nazionale dell’Associazione Anestesisti Rianimatori Ospedalieri Italiani Emergenza Area Critica, in rappresentanza di oltre 11mila Iscritti, lo hanno confermato per il terzo mandato consecutivo, che passa da 4 a 5 anni.

Riconfermato anche Quirino Piacevoli come Coordinatore dell’Ufficio Esteri.

I tre nuovi Vice Presidenti sono invece Cristina Mascheroni (Presidente AAROI-EMAC Lombardia) per l’Area Nord, Luigi De Simone (Presidente AAROI-EMAC Toscana) per l’Area Centro, Domenico Minniti (Presidente AAROI-EMAC Calabria) per l’Area Sud.

L’Assemblea Congressuale, al suo termine, ha inoltre condiviso una “Mozione Iniziale” con alcuni punti fondamentali, ciascuno discusso e condiviso in dettaglio nel corso dei tre giorni, in base ai quali l’AAROI-EMAC attuerà le linee programmatiche per il quinquennio che prende l’avvio, per le iniziative e le azioni necessarie in particolare alla valorizzazione della professionalità dei Colleghi appartenenti alle Specializzazioni Mediche – ARTID e MEU – che l’Associazione rappresenta per precisa ed orgogliosa connotazione identificativa dei suoi Iscritti:

impegno rinnovato per la Medicina Pubblica; 

lotta al precariato ed impegno per la stabilizzazione del personale;

salvaguardia dei livelli occupazionali e delle professionalità attraverso l’indizione di concorsi pubblici, anche con l’assunzione dei giovani medici e la contrattualizzazione immediata dei MIF degli ultimi 2 anni;

visione riformatrice e meritocratica della gestione salute;

ridefinizione di un corretto rapporto tra ospedale e territorio, che comprenda il 118 correttamente inteso come Servizio PreOspedaliero di Emergenza;

Diritto al Contratto di Lavoro, relegando alla storia l’aberrante stipula di CCNL “postumi” alla loro scadenza;

“Ospedali sicuri” per Professionisti e Utenti.



19 settembre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy