Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 07 OTTOBRE 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Psicologi. Lazzari (Cnop): “Rendere stabile la psicologia scolastica”


"L’interruzione della legislatura ha per ora bloccato questo passaggio ma nei programmi delle forze politiche, nei messaggi che ci stanno giungendo in risposta al nostro appello ai partiti c’è un impegno trasversale per arrivare a questo obiettivo. I bisogni psicologici devono essere patrimonio di tutta la politica". Così il presidente Cnop ad un convegno organizzato dall'Ordine degli Psicologi del Molise sulla psicologia scolastica.

19 SET -

"Dopo il successo e i risultati del protocollo tra Ministero dell'istruzione e Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi, con il Ministro Patrizio Bianchi eravamo sul punto di stabilizzare la Psicologia nella Scuola”.

Lo ha dichiarato il presidente Cnop David Lazzari al convegno organizzato dall'Ordine degli Psicologi del Molise avente come tema proprio la psicologia scolastica.

Lazzari ha poi aggiunto: "Il protocollo tra Cnop e Ministero avviato nel 2020 ha coperto due anni scolastici con stanziamenti dedicati per oltre 60 milioni di euro. Il monitoraggio fatto dal Ministero sulla scuola ha consegnato una soddisfazione media molto elevata (4,5 su 5) per tutte le attività svolte dagli Psicologi nel 75% degli istituti italiani. Una esperienza che ha dimostrato a tutti la necessità della presenza di professionalità psicologiche nella scuola, con competenze specifiche, al servizio di tutto il sistema, studenti e famiglie, dirigenti e docenti. Per promuovere risorse psicologiche, prevenire le forme di disagio e intercettare validamente le situazioni che meritano attenzione, facendo rete con i servizi consultoriali e quelli per la cura dei disturbi nel Ssn".

"La pandemia ha solo amplificato un bisogno palese da tempo e siamo arrivati a vedere i ragazzi occupare le scuole anche per rivendicare una scuola diversa e un aiuto psicologico. Devo dire che il Ministro Bianchi aveva chiesto l’aiuto di esperti, tra i quali il sottoscritto e la prof. Lucangeli, per arrivare a stabilizzare la Psicologia nella scuola, garantendo a tutto il sistema questo servizio dopo la fase di emergenza. L’interruzione della legislatura ha per ora bloccato questo passaggio ma nei programmi delle forze politiche, nei messaggi che ci stanno giungendo in risposta al nostro appello ai partiti - ha concluso Lazzari - c’è un impegno trasversale per arrivare a questo obiettivo. I bisogni psicologici devono essere patrimonio di tutta la politica. Soprattutto quando si tratta di investire su bambini e adolescenti, che sono il nostro futuro".



19 settembre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy