Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 AGOSTO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Manifestazione del 27 ottobre. L'adesione di Bersani: "No ad altri tagli alla sanità"

di Pier Luigi Bersani

Nel condividere le motivazioni che hanno spinto ad organizzare la manifestazione del 27 ottobre, posso assicurare che il Partito Democratico farà tutto il possibile in Parlamento per migliorare le norme contenute nella legge di stabilità, a difesa della sanità pubblica e di tutti i lavoratori del settore

23 OTT - Ecco il messaggio del segretario del Partito Democratico ai sindacati promotori della manifestazione nazionale del 27 ottobre "Diritto alla cura. Diritto a curare".
 
Non si può che concordare con la vostra analisi rispetto alle attuali criticità della sanità. Noi tutti ci rendiamo conto che stiamo attraversando un momento cruciale per la tenuta complessiva del Servizio Sanitario Nazionale. 21 miliardi di tagli lineari negli ultimi tre anni e la prospettiva di un altro miliardo e mezzo da qui al 2014 significano mettere in gravi difficoltà l’intero sistema. Gli ospedali lavorano con risorse limitate, le Regioni rischiano di non poter assicurare prestazioni adeguate. Medici, infermieri e tutti i lavoratori del servizio pubblico sono sotto pressione per la carenza di mezzi, per il blocco del turn over, per i rapporti che diventano sempre più difficili anche con i pazienti, a loro volta esasperati. Tutto questo comporta un clima generale di preoccupazione e una sfiducia da cui è urgente uscire.
 
La legge di stabilità, così come è stata formulata da Governo, deve essere corretta, l’ho già detto e lo ribadisco. Non si può immaginare di operare risparmi per lo Stato riducendo i servizi essenziali alle persone, la sanità, la scuola, il welfare. Ci siamo sempre detti d’accordo per lavorare ad una seria lotta agli sprechi e alle inefficienze, ma in quest’ottica i tagli lineari non sono utili. C’è tanto lavoro da fare e va fatto con criterio. Dalla qualità dell’assistenza sanitaria pubblica si misura anche il grado di civiltà di un intero paese e anche per questo chiediamo che vi sia attenzione per un settore cruciale per la vita dei cittadini. C’è bisogno anche di collaborazione e di un’assunzione di responsabilità da parte di tutti, istituzioni e operatori per elaborare proposte utili e concrete ad uscire da questa brutta crisi.
 
Nel condividere le motivazioni che vi hanno spinto ad organizzare la manifestazione del 27 ottobre, vi posso assicurare che il Partito Democratico farà tutto il possibile in Parlamento per migliorare le norme contenute nella legge di stabilità, a difesa della sanità pubblica e di tutti i lavoratori del settore. E a testimoniare il nostro sostegno, una delegazione del PD sarà con voi, in piazza, per esprimere il dissenso ad ulteriori tagli e per manifestare solidarietà ai tanti operatori che ogni giorno nelle corsie degli ospedali lavorano con fatica, abnegazione pensando solo a curare le persone e a ridare la salute.
 
Pier Luigi Bersani
 


23 ottobre 2012
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy