Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 29 NOVEMBRE 2023
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Manovra. Baldini (Enpapi): “Bene sciopero infermieri, ma sindacati di categoria ritrovino unità”


“È importante far capire - afferma- quali sono le criticità del settore sanitario, spiegare che oltre alle risorse servono anche contrattualizzazioni dirette, più incentivi, una nuova organizzazione che si allarghi anche ad altri ambiti, come la scuola e l’Università, un cambio culturale”

15 NOV -

“Lo sciopero indetto per la giornata di venerdì 17 novembre contro le misure inserite nella Legge di Bilancio è la strada giusta per avviare un confronto più serrato con il Governo, che sia in grado di valorizzare appieno la professione infermieristica e in generale l’intero comparto sanitario. La sanità deve essere inserita nell’agenda politica come una delle priorità assolute. Tuttavia, dobbiamo evidenziare come la mancanza di unitarietà dei sindacati di categoria rifletta, a sua volta, la frammentarietà politica degli infermieri e questo non giova di certo alla tutela della professione”. Lo afferma Luigi Baldini, Presidente di ENPAPI, L’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione Infermieristica.

“È importante far capire - aggiunge - quali sono le criticità del settore sanitario, spiegare che oltre alle risorse servono anche contrattualizzazioni dirette, più incentivi, una nuova organizzazione che si allarghi anche ad altri ambiti, come la scuola e l’Università, un cambio culturale che porti il ruolo dell’infermiere a essere recepito dalla popolazione come strategico in un contesto di ristrutturazione della rete di assistenza e territoriale”.



15 novembre 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy