Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 18 GENNAIO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Università rumena in Sicilia. Sodano (Aio): “O in Italia non ci sono università o è un modo per aggirare i test d’accesso”


Il vicepresidente dell’Associazione degli odontoiatri commenta l’apertura di alcuni corsi (Medicina e Farmacia e in Scienze Infermieristiche) dell’ateneo rumeno Dunărea de Jos anche a Enna in Sicilia. “Chiediamo regole d'accesso ai corsi di studi sanitari concordate tra tutti i paesi di area Ue”. E “no a chiusura corsi di laurea per un anno”

01 SET - “Forse il numero elevato di iscrizioni all'estero di studenti italiani - spesso con buone disponibilità economiche - ha indotto l'ateneo rumeno a concludere che in Italia non ci sia un’Università in grado di formare gli studenti. In alternativa dovremmo pensare che l'attuale sistema di selezione con test-spauracchio all'ingresso del corso di studi stia continuando a produrre guasti: pur di evitare i quiz lo studente si iscrive a un corso extra-nazionale e magari dopo un anno di frequenza lo lascia, chiedendo l'ammissione a una facoltà italiana”.
È questo il commento di Angelo Raffaele Sodano segretario dell’Associazione Italiana Odontoiatri in merito all’apertura (a meno di ricorsi) al prossimo anno accademico dei corsi in Medicina e Farmacia e in Scienze Infermieristiche dell'ateneo rumeno Dunărea de Jos anche a Enna in Sicilia
 
“AIO non è contro il numero programmato – sottolinea Sodano – ma chiede regole d'accesso ai corsi di studi sanitari concordate tra tutti i paesi di area Ue. Oltre che ai Ministeri, la parola è alla Professione: se è la stessa che, come avvenuto per Odontoiatria,  invita a chiudere per un anno gli accessi ai corsi di laurea, si incoraggiano atenei stranieri a giungere alle stesse conclusioni dell’ateneo di Galați e a costruire un nuovo tipo di offerta formativa nel nostro paese”.

01 settembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy