Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 01 LUGLIO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Gastroenterologia. Gioacchino Leandro è il nuovo presidente dell’Aigo


Il direttore scientifico dell’Irccs Saverio De Bellis di Castellana Grotte (Bari), guiderà l'Associazione italiana gastroenterologi ed endoscopisti ospedalieri per i prossimi due anni. E’ stato, inoltre, nominato presidente eletto Giuseppe Milazzo, direttore dell’Unità operativa complessa di medicina dell’Ospedale Vittorio Emanuele III di Salemi (Trapani), che, in virtù di questo incarico, è destinato a succedere al nuovo presidente al termine del suo mandato

16 MAR - L’Associazione italiana gastroenterologi ed endoscopisti ospedalieri (Aigo) ha nominato suo nuovo presidente Gioacchino Leandro, direttore scientifico dell’Irccs Saverio De Bellis di Castellana Grotte (Bari), che guiderà Aigo per i prossimi due anni. E’ stato, inoltre, nominato presidente eletto Giuseppe Milazzo, direttore dell’Unità operativa complessa di medicina dell’Ospedale Vittorio Emanuele III”di Salemi (Trapani), che, in virtù di questo incarico, è destinato a succedere al nuovo presidente al termine del suo mandato, tra due anni.
 
Gioacchino Leandro è anche direttore dell’Unità di operativa complessa di gastroenterologia dell’Irccs Saverio De Bellis e responsabile sempre presso questo ospedale delle seguenti strutture: Ambulatorio di ricerca clinica sulle epatiti virali, Centro trial, Ambulatorio di nutrizione clinica e gestione del peso corporeo . E’, inoltre, professore associato presso il Department of Liver and Digestive Health dell’University College of London.
 
“Gli obiettivi dell’associazione nei prossimi due anni - spiega Leandro - saranno, in continuità con quanto già attuato con le precedenti gestioni, la promozione della Disciplina di Gastroenterologia, della Epatologia, della Nutrizione Clinica presso le Istituzioni nazionali, Regionali e Locali. In particolare la Nutrizione Clinica sarà oggetto di particolare attenzione perché non insegnata nel corso di laurea in medicina e neanche nelle scuole di Gastroenterologia, mentre nella pratica medica specialistica di tutti i giorni ha una importanza spesso decisiva per la salute ed il benessere di molti pazienti”.
 
Ad affiancare Gioacchino Leandro nel Consiglio direttivo nazionale di Aigo, che svolge l’attività scientifica e culturale dell’associazione, saranno:
- Giuseppe Milazzo, presidente eletto, direttore dell’Unità operativa complessa di medicina dell’Ospedale Vittorio Emanuele III, Salemi (Trapani)
- Marco Soncini, segretario tesoriere, direttore dell’Unità operativa complessa di gastroenterologia dell’Ospedale San Carlo Borromeo, Milano
 
Con i consiglieri:
- Anna Kohn, gastroenterologo dell’Azienda ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma
- Massimo Bellini, gastroenterologo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana
- Francesco Bortoluzzi, gastroenterologo dell’Unità operativa complessa di gastroenterologia dell’Ulss 12 Veneziana
- Luigi Maria Montalbano, gastroenterologo degli Ospedali Riuniti “V. Sofia-Cervello” di Palermo
- Omero Triossi, Direttore F.F. della Struttura Complessa U.O. aziendale Gastroenterologia e Dietetica Clinica – Ravenna/Faenza/Lugo

16 marzo 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy