Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 15 AGOSTO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Radiologi. Roberto Grassi è il nuovo presidente della Sirm


A Genova si è chiuso il congresso dei radiologi. Passaggio di consegne fra Privitera e Grassi che sarà a capo della Società Società italiana di radiologia medica e interventistica per il biennio 2019-2020.

12 NOV - Con un simbolico passaggio di consegne, rappresentato da uno scambio di medaglie tra l'attuale Presidente Carmelo Privitera e il Presidente entrante, in carica per il biennio 2019-2020 Roberto Grassi, si è concluso a Genova il 48esimo congresso della Sirm, Società italiana di radiologia medica e interventistica.
 
Un congresso con circa 10.000 presenze, un programma scientifico di prim’ordine con 47 tavole rotonde, 45 corsi di aggiornamento, 4 corsi monotematici, 4 letture magistrali e oltre 100 delle maggiori aziende del settore coinvolte nell’area espositiva.
 
Il Presidente Sirm Privitera ha evidenziato nel suo discorso di fine mandato quanto sia importante "il senso dell'orgoglio e dell'appartenenza" ricordando che "moltissime risorse economiche sono state spese per i giovani", che rappresentano il futuro della radiologia.
 
Mentre il Presidente entrante Grassi ha evidenziato: "Siamo consapevoli che nel prossimo biennio dovremo farci carico di tutelare e difendere i confini della nostra disciplina, che continuano ad allargarsi, siamo consapevoli anche che abbiamo bisogno di professionalità e competenze, ma anche di organizzazione, strutture e risorse economiche. Rappresentiamo una forza, abbiamo un potere intellettuale e di questo dobbiamo essere consci e orgogliosi".  "Ogni volta che indossiamo il camice- ha aggiunto- dobbiamo ricordarci di essere medici radiologi clinici".
 
"La mia azione- rileva invece il nuovo Presidente eletto Vittorio Miele che sarà in carica per il biennio 2021-2022 - sarà, in accordo col Presidente che entra in carica adesso, il professor Roberto Grassi, e il consiglio direttivo con cui collaboreremo, di promuovere molto l'attività formativa, programmarla in relazione alle esigenze espresse, promuovere le varie attività della nostra società scientifica tra le quali quella editoriale che è molto importante per il contributo alla crescita culturale dei radiologi italiani. Mi occuperò di promuovere un miglioramento della cultura radiologica, promuovendo quindi una crescita dei colleghi nel rapporto anche con settori clinici della medicina e con i pazienti. Questo in modo da integrare la nostra anima tecnologica con quella clinica".

12 novembre 2018
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy