Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 02 DICEMBRE 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Simfer. È Giovanna Beretta la nuova presidente nazionale


Eletta nel corso del 49° Congresso nazionale della Società italiana di Medicina fisica e riabilitativa, è la prima donna a ricoprire la carica di presidente. Sono stati rinnovati anche gli organi societari. Nuovo segretario generale è Carlo Damiani, mentre i componenti del Consiglio di presidenza rinnovato sono Ernesto Andreoli, Stefano Bargellesi, Andrea Bernetti, Alessandro de Sire, Silvia Galeri, Giovanni Iolascon, Giulia Letizia Mauro, Lia Rusca.

02 NOV - È Giovanna Beretta, direttore della Struttura complessa di Medicina Riabilitativa e Neuroriabilitazione dell’Ospedale Niguarda, la nuova presidente di Simfer, la Società italiana di Medicina fisica e riabilitativa che rappresenta i medici fisiatri italiani.
 
È stata eletta nel corso del 49° Congresso nazionale, che si è svolto dal 28 al 31 ottobre al MiCo Convention Centre di Milano. La fisiatra lombarda – vive e opera a Varese – è la prima donna a ricoprire la carica di presidente in 63 anni di storia Simfer e succede a Pietro Fiore, ordinario di Medicina Fisica e Riabilitativa all’Università degli Studi di Bari, rimasto in carica un anno in più dei tre anni canonici a causa della pandemia di Covid che ha reso impossibile lo svolgimento di un congresso in presenza nel 2020.
 
Sono stati rinnovati anche gli organi societari. Nuovo segretario generale è Carlo Damiani, mentre i componenti del Consiglio di presidenza rinnovato sono Ernesto Andreoli, Stefano Bargellesi, Andrea Bernetti, Alessandro de Sire, Silvia Galeri, Giovanni Iolascon, Giulia Letizia Mauro, Lia Rusca. I probiviri sono Giovanni Antonio Checchia, Bruna Lombardi e Antimo Moretti, sindaco unico Roberto Conte.
 
"Dal precedente consiglio e dal presidente Pietro Fiore raccolgo un’eredità importante», è il commento della nuova presidente Simfer, «per affrontare la sfida di restituire alla riabilitazione il ruolo e la considerazione che merita all’interno del Sistema Sanitario Nazionale. Mai come ora, e al congresso di Milano lo abbiamo visto ampiamente, sia la scienza, sia organizzazioni internazionali come l’Oms, sia soprattutto i pazienti chiedono alla riabilitazione di assumere un ruolo centrale per i prossimi anni. A Simfer spetterà rappresentare le specificità della nostra disciplina presso le istituzioni, affinché le persone che vivono una condizione di disabilità temporanea o continuativa e quindi hanno bisogno di riabilitazione non siano escluse, perché ancora oggi troppe persone non possono accedere ai trattamenti riabilitativi".
 
Una parola infine sul Congresso nazionale che si chiude: "Simfer esce dal congresso con una squadra di grande valore e molto coesa, pronta a mettersi al lavoro per affrontare esigenze rese ancora più acute dal post pandemia".
 
Giovanna Beretta, laureata nel 1983 all’Università degli Studi di Milano, si è specializzata nella stessa Università prima in Anestesiologia e Rianimazione nel 1986 e poi in Terapia Fisica e Riabilitazione nel 1990. È stata professore a contratto nelle Università degli Studi di Pavia, Università dell’Insubria, Università Statale di Milano – specializzazione di Medicina Fisica e Riabilitazione dal 1996 al 2018.
 
È stata anche direttore della Medicina Fisica e Riabilitazione presso l’Ospedale di Circolo di Busto Arsizio, sia del presidio di Busto che di Saronno dal 2003. Dal 2007 dirige la Medicina Riabilitativa e Neuroriabilitazione dell’Ospedale Niguarda. Dal 2014 è anche direttore del Dipartimento Funzionale Interaziendale Riabilitazione. Nel 2021 è stata eletta presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della provincia di Varese. È Segretario Regionale SIMFER per la Lombardia dal 2015.
 
Ricopre poi la carica di vice presidente della Commissione Medico-Scientifica Aisla (Società Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica). È stata componente per Niguarda del CdA della Fondazione Serena – Centro Nemo e componente del Comitato Scientifico della Snamid (Società Scientifica di Medicina Generale). Dal 2006 è membro di numerosi tavoli tecnici, consulte della Regione Lombardia e del Ministero della Salute sulla riabilitazione sui temi – tra gli altri – dei ricoveri di riabilitazione ospedaliera, sviluppo dei servizi di riabilitazione, monitoraggio delle prestazioni, standard in campo riabilitativo. Ha fatto parte del Comitato tecnico-scientifico di Europa Donna dal 2017 al 2019. Autrice di diverse pubblicazioni, ha partecipato in qualità di relatrice a corsi, congressi e convegni inerenti alla disciplina di Recupero e Riabilitazione.

02 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy