Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 19 GENNAIO 2022
Lazio
segui quotidianosanita.it

Covid. Il Lazio amplia posti letto: +250 in terapia intensiva

E fino a 1.500 ordinari. Saranno attivati in caso di necessità. Dai dati regionali emerge che rispetto allo stesso giorno di un anno fa nel Lazio ci sono 1.777 casi in meno, 2.459 ricoverati in meno in area medica e 241 ricoverati in meno in terapia intensiva, D’Amato: “Grazie ai vaccini evitati circa 2 mila decessi in regione negli ultimi sei mesi”.

19 NOV - Il Lazio sta ampliando la rete dei posti letto Covid. Si arriverà , secondo quanto si apprende, a un massimo di 1.500 posti letto ordinari e 250 di terapia intensiva.
Le varie strutture attiveranno i nuovi letti, nel caso in cui dovessero arrivare a saturazione, fino al massimale previsto.

Dai dati regionali emerge che rispetto allo stesso giorno di un anno fa nel Lazio ci sono 1.777 casi in meno, 2.459 ricoverati in meno in area medica e 241 ricoverati in meno in terapia intensiva. “Grazie ai vaccini evitati circa 2 mila decessi nel Lazio negli ultimi sei mesi”, ha sottolineato ieri mattina l’assessore regionale alla Sanità , Alessio D’Amato.
 

19 novembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy