Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 29 GIUGNO 2022
Lazio
segui quotidianosanita.it

Al VI congresso della Cisl Fp Lazio Roberto Chierchia confermato segretario generale

Il segretario generale: “Avviare subito il dialogo sociale su assunzioni e servizi pubblici. Sulla necessità di rendere più forte il sistema sanitario e di welfare della nostra regione abbiamo registrato tante intenzioni positive, a partire dagli assessori D’Amato, Troncarelli Di Berardino, ma anche da tanti manager di enti e aziende pubbliche. Adesso concretezza”.

27 GEN - “Avviare subito il dialogo sociale su assunzioni e qualità dei servizi pubblici nel Lazio. Abbiamo ascoltato le dichiarazioni della politica e di molti amministratori intervenuti al Congresso, ora serve concretezza”. Un messaggio forte e chiaro quello di Roberto Chierchia, rieletto oggi segretario generale della Cisl Fp Lazio per il terzo mandato Dal VI Congresso della federazione regionale cislina, che si è tenuto all’Auditorium del Massimo e ha visto presenti oltre 170 delegate e delegati di Funzioni centrali, Funzioni locali, Sanità pubblica e privata e Terzo settore.

Dal congresso arriva una conferma e un nuovo slancio: “Sulla necessità di rendere più forte il sistema sanitario e di welfare della nostra regione abbiamo registrato tante intenzioni positive, a partire dagli assessori regionali Alessio D’Amato, Alessandra Troncarelli e Claudio Di Berardino, ma anche da tanti manager di enti e aziende pubbliche, come la direttrice regionale Inps Rosanna Casella. Da tempo diciamo che la centralità del lavoro pubblico, definitivamente riconosciuta da tutti durante la pandemia, deve diventare una leva per costruire un sistema di servizi forte, veloce, efficiente, vicino alle persone. Per questo vogliamo che siano avviate subito le assunzioni e le stabilizzazioni dei precari. E che le lavoratrici e i lavoratori diventino il centro di un progetto di riorganizzazione che li veda protagonisti”, ha puntualizzato Chierchia.

Roberto Chierchia, romano originario di Castellammare di Stabia, 54 anni, sposato con due figli, di professione funzionario amministrativo, proviene dal comparto della Sanità. Iscritto alla Cisl dal 1987, ha iniziato la carriera sindacale come delegato dei lavoratori del Policlinico Umberto I. Da coordinatore della Sas (la struttura sindacale aziendale) del grande ospedale romano è entrato in distacco nel 2010 per diventare nel 2011 responsabile del comparto sanità della Cisl Fp di Roma. È stato eletto a marzo 2013 segretario generale della Cisl Fp Roma Capitale Rieti, di cui è diventato reggente dopo l’elezione a segretario generale della Cisl Fp Lazio ad aprile dello stesso anno. È stato anche reggente della Cisl Fp Latina tra il 2016 e il 2017. Dal 2013 guida la Federazione del Lazio.

“Dobbiamo essere un sindacato sempre più aperto, inclusivo, radicato nei posti di lavoro e concreto nelle soluzioni. Ma soprattutto fare ancora di più del coinvolgimento e del protagonismo di tutti gli iscritti il punto di forza per essere determinanti nei territori e nell’innovazione. Nei momenti più duri dell’emergenza, le lavoratrici e i lavoratori pubblici sono stati la salvezza di tutta la collettività. Ora dobbiamo aprire una grande stagione di cambiamento delle persone per le persone”, ha detto ancora il rieletto segretario generale della Cisl Fp Lazio.

Chierchia, confermato con 43 voti su 44, sarà affiancato nel nuovo mandato dai segretari regionali Anna Squarcio (rieletta) e Marco Giobbi (nuovo ingresso in segreteria). “La prossima sfida per la Cisl Fp Lazio si chiama Rsu 2022. Il 5, 6 e 7 aprile saremo chiamati a misurarci con una nuova tornata elettorale. Per confermare lo straordinario risultato del 2018, abbiamo bisogno di un impegno ancora più incisivo nei posti di lavoro: nella prossimità, nell’ascolto, nella tutela, nel supporto, nei servizi agli iscritti. A partire dalla formazione. Dobbiamo essere sempre di più il vero punto di riferimento per le persone in ogni ente, agenzia e azienda pubblica”, ha concluso Chierchia.

27 gennaio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy