Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 22 LUGLIO 2024
Lazio
segui quotidianosanita.it

Alimentazione. La Asl Roma 4 presenta a Ladispoli le Ricette per la salute

Il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione della Asl Roma 4 è stato selezionato per campagna nazionale “Le ricette per la salute: più iodio e meno sale” e oggi ha presentato a Ladispoli il menù selezionato ideato dagli studenti dell’Istituto alberghiero “Giuseppe Di Vittorio”. Ursino: “Progetto che non solo educa gli studenti sull'importanza di una dieta equilibrata ma li coinvolge attivamente nella creazione di ricette innovative”.

28 MAG - Il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione della ASL Roma 4 è stato individuato come SIAN pilota per la campagna nazionale “Le ricette per la salute: più iodio e meno sale” e oggi, martedì 28 maggio, è stato presentato a Ladispoli, presso l’aula consigliare del Comune di Ladispoli, il menù selezionato, ideato dagli studenti dell’Istituto alberghiero “Giuseppe Di Vittorio, che la società Cir Food, gestore del centro cottura cittadino, ha servito poi ai 1800 alunni del refettorio. Il menù prevedeva: polpette del corsaro, pennette rosse al cavalluccio marino, c’era una volta la platessa alla mugnaia, carote morbide al profumo d’India.

Il menù è stato selezionato da una commissione composta da operatori del SIAN e rappresentanti della società Cir Food che hanno vagliato le varie proposte valutandone l'analisi nutrizionale e la fattibilità nella ristorazione collettiva.

Alla presentazione, svoltasi presso l’aula consigliare del Comune di Ladispoli, oltre al sindaco Alessandro Grando, i rappresentanti della Asl Roma 4 e quelli della società Cir Food, hanno preso parte il dottor Giuseppe Plutino Direttore Ufficio V - Nutrizione e informazione ai consumatori del Ministero della Salute, l’ingegner Flavia Serio, Direzione Regionale Salute e integrazione Sociosanitaria, la dottoressa Giulia Cairella, Responsabile Regionale Tavolo tecnico sulla Nutrizione Preventiva

“Tutte le ASL Regione Lazio – ha dichiarato la dottoressa Giulia Cairella - partecipano a questo progetto con l’adesione di numerosi Istituti scolastici e i bambini stanno proponendo, con la collaborazione dei docenti formati dagli operatori ASL, le ricette della famiglia con poco sale che garantiscono però un buon apporto di iodio. Alla conclusione del progetto, il ricettario regionale “Le ricette per la salute: più iodio e meno sale” avrà lo scopo di migliorare la qualità nutrizionale della dieta, anche nel rispetto delle tradizioni culinarie della nostra regione. In questo contesto, l’esperienza pilota della ASL Roma 4 è virtuosa perché sperimenta la sostenibilità di questi menù nella ristorazione collettiva”.

Il progetto “Le ricette della salute: più iodio e meno sale” nasce da una proposta del TaRSiN (Tavolo tecnico sulla Sicurezza Nutrizionale della Regione Lazio, costituto in stretto collegamento con il Tavolo Nazionale del Ministero della Salute) - a cui partecipa anche la dirigente del SIAN della Roma 4, la dottoressa Valeria Covacci - di effettuare una campagna di sensibilizzazione nazionale per la riduzione del consumo del sale, la scelta esclusiva di quello iodato ed il consumo di alimenti naturalmente ricchi in iodio, ed è stato inserito come attività nel Piano Nazionale/Regionale della Prevenzione - PP1 Scuole che Promuovono Salute. L’iniziativa vede coinvolti diversi attori, il servizio di ristorazione comunale, gli studenti, la Commissione Mensa e il Comune.

“Il progetto – ha spiegato la dottoressa Valeria Covacci, Dirigente Servizio Igiene e Alimenti - rappresenta un'iniziativa lodevole che mira a promuovere abitudini alimentari più sane tra i giovani studenti. Il servizio di mensa scolastica sperimenterà queste ricette e saranno gli stessi alunni a giudicarne il gradimento”.

“La collaborazione tra il SIAN della ASL Roma 4, l’Istituto Alberghiero, e l’azienda di ristorazione scolastica, nonché il sostegno del Comune e della Commissione Mensa – ha dichiarato il Direttore Sanitario Asl Roma 4 la dottoressa Simona Ursino - dimostra un impegno comune verso il benessere dei bambini. Questo progetto non solo educa gli studenti sull'importanza di una dieta equilibrata ma li coinvolge attivamente nella creazione di ricette innovative che potrebbero avere un impatto positivo sulla loro salute a lungo termine”.

“Le mense scolastiche – ha dichiarato il sindaco di Ladispoli, Alessandro Grando - giocano un ruolo cruciale nella promozione di una sana alimentazione, offrendo ai bambini pasti equilibrati e nutrienti. Un'alimentazione corretta è fondamentale per il loro sviluppo fisico e mentale, migliorando la concentrazione e le performance scolastiche. Con l'introduzione di questo menù puntiamo a educare i giovani sulle scelte alimentari sane. Investire nella salute dei nostri studenti equivale ad investire nel futuro della nostra società. Ringrazio la Asl Roma 4 e tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione di questa importante iniziativa”.

“Si tratta – ha sottolineato la Dirigente scolastica dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio”, Prof.ssa Vincenza La Rosa - di un indispensabile percorso di formazione e di crescita che ha visto i nostri studenti diventare “docenti per un giorno” allo scopo di insegnare ai più piccoli i princìpi essenziali di una dieta sana e le regole per l’adozione di corrette abitudini a tavola. Ognuno di noi può fornire il proprio contributo per migliorare la società in cui viviamo ed operiamo, ma solo in una prospettiva di sinergia e di “rete” possiamo sperare di raggiungere efficacemente un pubblico più vasto".

28 maggio 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy