Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 19 AGOSTO 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Roma. Inaugurato al S. Filippo Neri il reparto di Medicina riabilitativa e la nuova sala angiografica

La cerimonia alla presenza dell’assessore D’Amato: “I pazienti, dopo la fase acuta sia essa ortopedica o cardiologica, troveranno qui la possibilità di fare riabilitazione senza andare a cercare altre strutture. È un passo avanti decisivo”. La sala angiografica, già attiva sulle 12 ore per sette giorni su sette, è stata dedicata al Dott. Marco Castrucci, già primario di Radiologia scomparso prematuramente.

21 GIU - “È un momento storico per il Ssr: quello che abbiamo inaugurato al San Filippo Neri, è il più importante reparto di riabilitazione pubblico all'interno di un presidio ospedaliero, e questo sarà importante soprattutto per i pazienti, che troveranno qui, dopo la fase acuta sia essa ortopedica o cardiologica, la possibilità di fare riabilitazione senza andare a trovare le strutture all'interno della città di Roma”. Lo ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, inaugurando la nuova struttura dell'ospedale San Filippo Neri di Roma.

“E' un passo avanti decisivo. Questa à una struttura molto accogliente e luminosa. Tutto questo - ha aggiunto D'Amato – è stato possibile grazie all'intervento della Asl Roma 1 e alla programmazione sanitaria della Regione Lazio”.

Il Reparto di Medicina Riabilitativa dedicato alla riabilitazione neuromotoria e cardiorespiratoria è dotato di ampi spazi per un totale di 1200 mq, dispone di tre palestre e 27 posti di degenza ordinaria e 3 posti di Day Hospital.

Con questo reparto l’Azienda si dota per la prima volta di un servizio all’interno dell’ospedale interamente adibito alla post-acuzie riabilitativa, con un percorso completo e articolato ai fini del conseguimento del massimo recupero funzionale possibile, e rafforza la rete di riabilitazione della ASL Roma 1 già integrata con le strutture private accreditate Villa Betania e Salus Infirmorum.
L’equipe del reparto è composta da un team multidisciplinare di professionisti, composto da fisiatri, geriatri, fisioterapisti, infermieri, cardiologi, pneumologi, neurologi, ortopedici e personale di supporto.

Per l’acquisto delle nuove attrezzature elettromedicali - tra cui magnetoterapia, elettrocardiografi, ecocardiografi - sono stati investiti circa 200 mila euro, mentre l’impegno relativo a ristrutturazione edile, sismica e impiantistica ammonta a circa 900 mila euro.

La nuova sala angiografica è adibita alla radiologia vascolare interventistica, con tecnologie innovative interamente digitali, che permettono procedure mini-invasive di altissima qualità e una netta riduzione dei tempi di recupero e di degenza. L’investimento complessivo per la sala è stato di 650.000 euro. La sala angiografica, già attiva sulle 12 ore per sette giorni su sette, è stata dedicata al Dott. Marco Castrucci, già primario di Radiologia scomparso prematuramente.

21 giugno 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy