Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 16 SETTEMBRE 2021
Lazio
segui quotidianosanita.it

Roma. Attacco hacker all’ospedale San Giovanni. Ma nessun blocco delle attività cliniche

Il tutto sarebbe cominciato a mezzanotte: la stessa ora in cui, due mesi fa, i cyber criminali avevano colpito la Regione Lazio. Al momento i tecnici stanno lavorando “per ripristinare tutte le funzioni nel più breve tempo possibile, garantendo la continuità dell'assistenza ospedaliera”. In ogni caso l'attacco non ha fermato l'attività clinica dell'ospedale.

13 SET - Un attacco hacker ha colpito dell’ospedale San Giovanni di Roma. “Sono in corso da questa mattina accertamenti tecnici al San Giovanni Addolorata a seguito di un attacco informatico di tipo ransomware”, scrive l’ospedale in una nora. Il tutto sarebbe cominciato a mezzanotte: la stessa ora in cui, due mesi fa, i cyber criminali hanno colpito la Regione Lazio. "È impossibile vedere le cartelle cliniche, fare referti, chiedere esami di laboratorio, persino sapere con certezza quanti pazienti si trovano in pronto soccorso".
 
“I tecnici della sicurezza informatica – spiega l’ospedale - sono a lavoro è subito intervenuta la polizia postale e sono state fatte le dovute segnalazioni a tutte le autorità nazionali competenti. Sono proseguite le attività di ricovero, ambulatoriali, assistenza e emergenza del pronto soccorso. Le prestazioni di emodinamica, radiologia interventistica e l'attività operatoria si sono svolte regolarmente”.
 
“Stiamo lavorando alacremente – conclude la nota - per ripristinare tutte le funzioni nel più breve tempo possibile, garantendo la continuità dell'assistenza ospedaliera”.

13 settembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy