Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 28 GIUGNO 2022
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Comma 566. Perché tanta disinformazione?

di Adriano Bottini

17 MAR - Gentile direttore,
ho letto con molto stupore la “Lettera al direttore” a firma dei dirigenti medici Domenico Crea e Maria Ludovica Genna. Oltre ai rilievi, ineccepibili, già mossi dal giurista Luca Benci - i presupposti giuridici da cui loro signori muovevano le proprie analisi erano destituiti di fondamento - ciò che mi ha più colpito è la disinformazione che, con colpa ovvero con dolo, si vuole ingenerare intorno a questo comma, che lo ricordo, è viva espressione del potere legislativo della nostra Repubblica.

Da taluni tutto sembra essere stato ricondotto semplicemente ad una mera guerra intestina dentro il comparto sanità, da operarsi anche a colpi di discredito, disinformazione e terrorismo mediatico fra categorie professionali. Invero, non dovrebbe essere così: i ruoli, le competenze, le relazioni professionali e le responsabilità individuali e di équipe su compiti, funzioni e obiettivi delle professioni sanitarie non saranno novellati ed implementati tout court, bensì attraverso un nuovo e ridefinito percorso studiorum, più esteso ed articolato, che suggelli l’upgrading dei professionisti de quibus e permetta di tenere il passo con i sistemi sanitari dei paesi esteri più avanzati.

Se non si comprende una volta per tutte questo snodo importante, non si capirà mai il primum movens che ha dato il la a questo comma e che non doveva certo fungere da detonatore. Che poi a taluni la “pillola” possa comunque non andar giù è passabile, perché delle resistenze alle mutazioni dello status quo, da che mondo è mondo, si registrano sempre.
Ma per favore, centriamo il punto una volta per tutte e smettiamola di fare disinformazione: gli utenti, altrimenti, non lo capirebbero.

Dr. Adriano Bottini
Fisioterapista 

17 marzo 2015
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy