Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 28 GIUGNO 2022
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Nursind si schiera a tutela dei diritti dei disabili

di Andrea Bottega

08 LUG - Gentile direttore,
a settembre dello scorso anno Nursind ha scritto al Ministro per la Pubblica Amministrazione segnalando un caso di discriminazione tra i dipendenti del comparto sanità e il restante personale del pubblico impiego. Sulla questione il suo giornale ha anche pubblicato un articolo di spiegazione del caso. Ad esso e all’allegata lettera rimando per maggiori dettagli.
 
In sunto il CCNL 2018 comparto sanità nega ai dipendenti la possibilità di fruizione ad ore dei permessi per disabilità di cui alla legge 104/92 sia in caso sia il disabile ad averne necessità sia nel caso di genitori con figli disabili. Contratto che solo Nursind non ha sottoscritto. Ora, non avendo mai avuto risposta alla nostra segnalazione, leggiamo di una circolare del Ministro sulle pari opportunità e sul contrasto ad ogni discriminazione nella pubblica amministrazione e ci chiediamo come questa direttiva si concili con la discriminazione presente nel nostro contratto.
 
Non si dovrebbe seguire il biblico adagio di vedere la trave nel proprio occhio prima di guardare alla pagliuzza dell’altro? Perché nel caso evidenziato non si è rimossa la discriminazione del solo comparto sanità? Perché per il solo comparto sanità si ritengono “prioritarie le esigenze di carattere gestionale” mentre negli altri comparti non sono prioritarie? E ciò avviene con il paradosso che il nostro datore di lavoro è l’ente istituzionalmente preposto alla tutela della salute e al superamento della disabilità.

Il Nursind si mette a disposizione per chi volesse aprire dei contenziosi a tutela dell’uguaglianza prevista dall’art. 3 della Costituzione che è prima di tutto rimozione delle diseguaglianze e delle discriminazioni, anche quelle concordate tra datore di lavoro pubblico e organizzazioni sindacali firmatarie di contratto.

Se la contrattazione non lo fa e nemmeno i vertici della pubblica amministrazione, Nursind sosterrà la tutela dei diritti dei più deboli, perché difendere i diritti dei disabili è un dovere oltre che sociale, professionale.
 
Dr. Andrea Bottega
Segretario Nazionale Nursind 


08 luglio 2019
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer La lettera

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy