Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 31 GENNAIO 2023
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Mmg. Pochi medici ma tante apparecchiature....

di Antonio Galli

07 GEN - Gentile Direttore,
pochi posti in più per formare nuovi medici di Medicina Generale e solo grazie al Decreto Legge Calabria, ma tanti ecografi, spirometri, elettrocardiografi: questo sembra essere il dono sotto l'albero di Natale che la Medicina Generale Italiana ha ricevuto con la nuova legge finanziaria. La domanda è se questo modesto incremento di posti risponde al previsto tasso di pensionamento dei medici atteso nei prossimi anni. La risposta è: no.
 
Avremo dunque per lo più medici “anziani”, poco propensi ad imparare queste nuove tecniche e oltretutto poco preparati, specie se la competenza per l'uso di queste metodiche dovesse essere acquisita solo frequentando corsi della durata di qualche fine settimana. Questo probabile atteggiamento di gran parte dei medici di Medicina Generale, che attualmente veleggiano sopra i cinquanta anni, per queste nuove prestazioni avrebbe una sua logica volta ad evitare sia contenziosi coi pazienti (per i possibili errori diagnostici), sia il prevedibile aumento del costo delle polizze di responsabilità civile professionale.
 
Diversa invece sarebbe una seria programmazione volta a formare in Ecografia Diagnostica le nuove leve della Medicina Generale già durante il triennio del Corso di Formazione, in modo puntuale e intensivo, non certo a pagamento su iniziativa individuale al di fuori di questo,come temo si prospetti oggi. In questo modo, in un numero congruo di anni, a partire dai più giovani avremmo un incremento delle capacità professionali.
Ai sindacati medici rimarrebbe, il compito, non facile né scontato, di ottenere un giusto compenso professionale per la valorizzazione della categoria.
 
Antonio Galli
Medico di Medicina Generale ultracinquantenne
Segretario Snami Pisa

 

07 gennaio 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy