Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 11 AGOSTO 2022
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Valutare la sospensione delle attività ambulatoriali di I livello per la specialistica Ssn nel Veneto

di G. Cassisi, L. Lora, A. Pozzi, C. Zambon

02 MAR - Gentile Direttore,
condividendo la preoccupazione e l’impegno che in questo momento coinvolge tutti gli operatori sanitari delle Regione Veneto, in riferimento al Decreto Legge 23/2/20 n 6, chiediamo che venga attentamente considerata l’ipotesi di una sospensione dell’attività ambulatoriale specialistica di I livello riferibile alla Specialistica Ambulatoriale Interna, come delle attività ambulatoriali equiparate in carico ai servizi ospedalieri, su tutto il territorio veneto, ritenendo che, come all’ Art. 1 comma K del Dl 6/2020 qui di seguito fedelmente riportato, ricorrano per analogia gli estremi di “chiusura o limitazione”:
k) chiusura o limitazione dell'attività degli uffici pubblici, degli esercenti attività di pubblica utilità e servizi pubblici essenziali di cui agli articoli 1 e 2 della legge 12 giugno 1990, n.146, specificamente individuati

Siamo convinti che l’attività dei poliambulatori rivolti al territorio non risulti quasi mai indifferibile e quindi di assoluta necessità. Invitiamo a tenere conto dell’accesso di un numero tutt’altro che limitato di utenti a queste strutture, nonché della possibilità che molti di loro siano in condizioni considerate a rischio, per età, malattie o terapie farmacologiche, predisponenti a fatti infettivi.

Ciò allo scopo non solo di ridurre il possibile contagio tra medico e paziente, medico e altri operatori sanitari o amministrativi, ma soprattutto tra pazienti in sala di attesa.

Gianniantonio Cassisi
Responsabile settore Specialistica Ambulatoriale Delegazione Trattante Regione Veneto Fespa

Liliana Lora
Segretario Regionale

Alberto Pozzi
Responsabile settore Dirigenza Ospedaliera

Cristiano Zambon
Vicepresidente


02 marzo 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy