Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 14 LUGLIO 2020
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Sanità pubblica non sia più lasciata indietro

07 APR - Gentile Direttore,
oggi si celebra la giornata mondiale della Salute, istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1950 con lo scopo di sensibilizzare la fondamentale importanza dell’equo accesso a cure di qualità. La Salute, per l’appunto, come "stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia", valore e diritto dell’ individuo e della collettività, garantita con cure gratuite agli indigenti, come definita dalla nostra bellissima Costituzione (Art. 32)
 
Oggi più che mai, durante la sfida mondiale nella lotta al Covid-19, ci rende ancora più uniti e consapevoli del valore fondante che connota la nostra società moderna.
 
Un ringraziamento, che non sarà mai sufficiente, va di nuovo a tutte le persone impegnate in questa battaglia; medici, infermieri, operatori sociosanitari, tecnici di laboratorio, biologi, volontari, tutti coloro che lavorano all’interno del comparto sanitario, che hanno dimostrato e dimostreranno ancora una volta al mondo intero, la grande professionalità e l’immenso cuore di questo Paese.

 
La sanitá pubblica, che non venga più lasciata indietro, rendiamoci ancora più orgogliosi e forti della Salute collettiva.
 
Stefano Manai
Responsabile Formazione Medico Sanitaria PD
 
Giovanni Romualdi
Vice Coordinatore Forum Sanità GD 

07 aprile 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy