Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 08 AGOSTO 2022
Liguria
segui quotidianosanita.it

Covid. Toti: “Grazie a vaccinazioni possibile guardare con serenità all’estate”

Il presidente ligue sollecita la popolazione a proseguire con la quarta dose per mettere in sicurezza gli ultra 80enni e le persone fragili. Al momento il 17% dei residenti over 80 ha ricevuto la quarta dose, mentre la terza dose è stata somministrata al 72% dei residenti over 12. “Raccomandiamo comunque prudenza, in vista delle tanto agognate vacanze”.

27 GIU - “Anche se i Liguria, come in tutta Italia, la curva dei contagi è in risalita, con un’incidenza che è tornata a crescere dalla prima settimana di giugno in modo più marcato nel centro e nel levante della Liguria, i risultati della grande campagna vaccinale messa in atto nell’ultimo anno rendono totalmente diversa la situazione rispetto ad un anno fa, tanto da farci guardare con serenità al proseguimento dell’estate, senza abbassare la guardia, ma in modo tranquillo”. Lo ha detto il presidente della Regione, Giovanni Toti, in una nota diramata nel fine settimana sulla base dei dati diffusi da Alisa.


“La situazione è completamente diversa rispetto a un anno fa”, ha ribadito il presidente, che ha evidenziato come questo vantaggia sia legato alla “grande adesione che abbiamo avuto alla campagna vaccinale ligure”.

Toti ha raccomandato “prudenza, in vista delle tanto agognate vacanze, dopo anni di restrizioni, ma nella consapevolezza che la popolazione ligure ha risposto in modo massiccio alla campagna vaccinale e che i vaccini continuano a salvare tante vite. Ammontano infatti a 1.282.247 le persone in Liguria che si sono vaccinate con almeno una dose e quasi 1 milione (996.207) coloro che si son o vaccinati con la terza dose, in pratica tre quarti della popolazione”.

Intanto prosegue la campagna vaccinale per la quarta dose indirizzata agli ultra 80enni e agli ultra vulnerabili over 60 che potranno continuare a prenotare attraverso il sito di Regione Liguria (http://prenotovaccino.regione.liguria.it ) le farmacie e gli sportelli del CUP. Al momento, secondo i dati riferiti dalla Regione, il 17% dei residenti over 80 ha ricevuto la quarta dose pari a 31.991, mentre la terza dose è stata somministrata al 72% dei residenti over 12.


“L’analisi dei principali indicatori, che restano quelli legati alla pressione ospedaliera, mette in evidenza un incremento di ricoveri giornalieri – ha fatto sapere il direttore generale di Alisa Filippo Ansaldi - sebbene con una crescita più blanda rispetto a quella dell’incidenza che si attesta nell’ultima settimana a 494 casi ogni 100.000 abitanti, la media dei nuovi accessi in ospedale, in questa ultima settimana, si attesta attorno alle 24 unità. Per quanto concerne l'occupazione dei posti letto, possiamo considerare la situazione ligure decisamente sotto controllo: in media intensità abbiamo toccato il 10% dei letti disponibili, mentre in terapia intensiva siamo fermi al 2%”. 

Il quadro, ha riferito Ansaldi, "conferma come la Omicron-5, ormai prevalente anche sul territorio ligure, presenti un grado di contagiosità elevato e superiore alle precedenti varianti, ma con effetti generalmente modesti sulla popolazione che contrae il virus”.

27 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Liguria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy